Villanova D’Asti: avvelena i suoi cani perché deve traslocare

La polizia municipale trova un cane meticcio morto sul pavimento dell’abitazione di un uomo di Villanova D’Asti. Grave un rottweiler

avvelena cani
(Getty Images)

Triste epilogo per un cane meticcio trovato morto sul pavimento dell’abitazione di F.F., un uomo di Villanova D’Asti, in Piemonte. L’uomo avrebbe contattato la polizia municipale e preteso che prelevasse i suoi cani per condurli al canile. Giunti sul posto, gli agenti hanno fatto la terribile scoperta: un meticcio, privo di vita, avvolto in un asciugamano riverso sul pavimento e un rottweiler, in gravi condizioni, trovato in macchina.

Al telefono l’uomo avrebbe spiegato di doversi trasferire in un’altra abitazione e di non poter portare con sé i cani; gli agenti, insospettiti dall’insolita premura di volersene liberare, si sono recati così a casa dell’uomo. Qui è stato rinvenuto un flacone di tranquillanti per animali ormai vuoto; si sospetta che l’uomo abbia cercato di avvelenarli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ragazzo colpito dal fratello durante una lite: tragico epilogo

Villanova D’Asti: uccide il cane perché non può più tenerlo

avvelena cani
(Getty Images)

Un uomo residente a Villanova D’Asti avrebbe avvelenato i suoi cani perché in procinto di traslocare. Gli agenti della polizia municipale, contattati il giorno prima affinché portassero i cani in canile, si sono recati presso l’abitazione dell’uomo e hanno fatto una triste scoperta: un meticcio ormai privo di vita e un rottweiler in gravi condizioni.

Interrogato sull’accaduto, l’uomo inizialmente avrebbe affermato che in realtà i cani stessero solo dormendo e poi avrebbe lanciato, contro ignoti, l’accusa di averli avvelenati.

Il rinvenimento di un flacone di calmanti per animali e di una scatola di sedativi per uso veterinario, hanno indotto a ritenere che sia stato piuttosto l’uomo a cercare di liberarsi dei suoi cani avvelenandoli. Nel frattempo, il cane deceduto è stato condotto presso l’Istituto Zooprofilattico di Torino per l’autopsia, mentre il rottweiler è stato affidato all’Enpa che ha immediatamente provveduto alle cure.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coppia scomparsa da Bolzano, svolta nell’inchiesta: c’è un indagato

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

avvelenato cani
(Getty Images)

La vicenda purtroppo confermerebbe la tendenza, da parte di alcuni uomini spietati, a trattare gli animali domestici come “soggetti” di cui potersi disfare a piacimento.