Morgan presenta “Ano”, il suo ultimo brano di “genere assurdo”

Torna a far parlare di sé Morgan ma questa volta lo fa con la sua musica, presentando il nuovo brano intitolato “Ano”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)

Non è semplice sorprendere il pubblico eppure sembra lui riesca puntualmente a farlo. Morgan si ritrova spesso al centro di discussioni mediatiche a causa della sua personalità ma oggi è la sua musica a tornare protagonista. Dopo “Il senso delle cose“, brano presentato per quest’edizione del Festival di Sanremo e successivamente scartato, ha voluto presentare un nuovo inedito. Lo ha fatto in maniera insolita, chiedendo ai suoi followers se avessero voglia di ascoltarlo. Raggiunto il numero di commenti richiesti -“400 ‘lo voglio’“- l’artista ha pubblicato su Instagram “Ano“.

LEGGI ANCHE -> Baci Perugina, chi sono gli artisti che firmeranno l’edizione limitata di San Valentino

Morgan e l’inedito Ano: “È una canzone di genere assurdo”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)

LEGGI ANCHE  -> Hanno vinto Sanremo 2015, come sono diventati e cosa fanno ora

Farsi delle aspettative quando si parla di Morgan è piuttosto inutile perché il suo genio artistico potrebbe aver pensato all’ennesimo colpo di scena. È esattamente quello che è accaduto con “Ano“, un brano che il cantante ha presentato al pubblico con queste parole: “È una canzone di genere assurdo, totalmente impensabile“. Ha poi successivamente aggiunto: “È acida e disarticolata, ma in un certo senso curiosamente interessante“.

Una descrizione apparentemente curiosa ma che in realtà coincide perfettamente con la verità. Morgan ha pubblicato “Ano” attraverso un IGTV sul proprio profilo Instagram, un video lyric per la precisione, nel quale scorrono le parole che compongono il testo. Un testo realizzato attraverso un elenco di parole che terminano tutte per -ano.

Non si sono fatti attendere i commenti, molti dei quali palesemente ironici. “Io avrei mandato questa a Sanremo” scrive un utente, al quale Morgan risponde “Anche io“. “Solo una mente che viaggia su un piano astrale differente può concepire tutto questo“, si legge. “Sicuramente una canzone ANOmala“, scrive un altro utente.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)

Che sia attraverso la sua eccentrica e discutibile personalità o attraverso la sua artisticità una cosa è certa, Morgan sa come lasciare tutti senza parole.