Scivolone a “Uno Mattina”, Melania Trump definita “escort”: l’offesa è virale

Dopo la messa in onda di “Uno Mattina” di ieri in cui il giornalista Alan Friedman ha definito Melania Trump “escort”, si parla ancora dell’offesa, divenuta virale, con esternazioni indignate arrivate da più parti   

Uno Mattina Melania Trump escort
Melania e Donald Trump (GettyImages)

“Donald Trump si mette in aereo con la sua escort e vanno in Florida”, con queste parole il giornalista statunitense ha parlato dell’ex presidente degli Stati Uniti e della sua consorte Melania Trump durante il collegamento con gli Stati Uniti nel corso del programma in onda su Rai Uno ieri “Uno Mattina”. I conduttori della trasmissione della rete ammiraglia Marco Frittella e Monica Giandotti non hanno bloccato il giornalista e scrittore, che è andato avanti con il suo discorso. Alla fine dell’intervento però la presentatrice ha detto: “Posso dire una cosa, Alan? Sei stato molto duro con Melania. Lo rimarco perché hai detto una cosa un po’ forte”. A quel punto Friedman ha risposto di esserne consapevole ma che Melania Trump è razzista come l’ex presidente.

LEGGI ANCHE -> Mara Venier ritorna nel mondo del cinema dopo Domenica In, l’indiscrezione

Melania Trump “escort”: le indignazioni per l’affermazione di Alan Friedman

Uno Mattina Melania Trump escort
Alan Friedman (GettyImages)

LEGGI ANCHE -> GF Vip, audio in diffusione nella casa per errore: le gravi parole degli autori

Sono sopraggiunte da più parti le indignazioni da parte soprattutto del mondo della politica degli esponenti di centrodestra. Per Matteo Salvini è stato qualcosa di “indegno” da parte di un “uomo” del servizio pubblico e mette al bando anche “l’assordante silenzio degli indignati di professione”, concludendo il suo tweet con un “mi fate schifo!”. Giorgia Meloni, sempre su Twitter, ha commentato la situazione definendola “surreale” visto che “nessuna paladina del femminismo” è intervenuta. La Rai ha diffuso una nota in cui ha sottolineato come Monica Giandotti si sia dissociata. Inoltre, nella stessa nota, si legge che durante la puntata di oggi di “Uno Mattina” i conduttori hanno preso le distanze dalle affermazioni di Friedman.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Quest’ultimo successivamente si è scusato con queste parole: “Ho fatto una battuta infelice, di pessimo gusto, per cui chiedo scusa”, concludendo di non essere a favore né dei misogeni né dei maschilisti.