Tragico schianto frontale: giovane padre muore nel giorno del suo compleanno

In un drammatico incidente, avvenuto nella serata di ieri in provincia di Milano, un giovane padre di 24 anni ha perso la vita, feriti altri due ragazzi, di cui uno in condizioni gravissime.

Incidente Milano muore giovane padre
(R. Rose – Adobe Stock)

Ancora sangue sulle strade del nostro Paese. Nella serata di ieri, in un incidente, consumatosi a Badile, in provincia di Milano, un giovane padre ha perso la vita, mentre altri due ragazzi sono rimasti feriti, uno dei quali in condizioni gravissime. Stando ad una prima ricostruzione, due auto si sarebbero scontrate frontalmente lungo la statale 35 e, dopo l’impatto, uno dei due veicoli è finito in un canale. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, i vigili del fuoco ed i carabinieri.

Leggi anche —> Grave incidente sull’autostrada: giovane camionista perde la vita

Milano, scontro sulla statale 35 dei Giovi: muore giovane padre, feriti altri due ragazzi

Vigili del Fuoco Nulvi morto intervento
Vigili del Fuoco (Gennaro Coretti – Adobe Stock)

Leggi anche —> Malore improvviso mentre si allena: muore runner 43enne

Un morto e due feriti, uno dei quali versa in condizioni critiche in ospedale. Questo il tragico bilancio dell’incidente stradale consumatosi nella serata di ieri, giovedì 21 gennaio, lungo la statale 35 dei Giovi nel territorio di Badile, frazione del comune di Zibido San Giacomo in provincia di Milano. La vittima è Cristian Graci, giovane padre 24enne residente a Lacchiarella (Milano), deceduto nel giorno del suo compleanno. Lascia la compagna ed un figlio piccolo. Secondo quanto riporta la redazione di Milano Today, il 24enne si trovava alla guida della sua auto, una Fiat 500 che si sarebbe scontrata frontalmente contro un’Audi, poi finita in un canale dopo l’impatto.

Sul luogo dell’incidente sono arrivati i vigli del fuoco ed il personale medico del 118. I pompieri hanno estratto i due conducenti ed un passeggero dai veicoli e li hanno affidati ai sanitari che li hanno trasportati in ospedale. Il 24enne, trasportato d’urgenza presso l’Humanitas di Rozzano, è deceduto poco dopo. Gli altri due ragazzi, un 30enne ed un 24enne, sono stati portati rispettivamente all’ospedale di Pavia e all’Humanitas. Il primo, riporta Milano Today, sarebbe in condizioni gravissime, mentre il secondo avrebbe riportato ferite lievi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Ancona cadavere semi carbonizzato
Carabinieri (marcodotto – Adobe Stock)

Intervenuti anche i carabinieri di Abbiategrasso che hanno provveduto ai rilievi per risalire alle cause che hanno provocato il drammatico incidente. Dai primi riscontri, riferisce Milano Today, pare che l’impatto possa essersi verificato dopo un sorpasso effettuato da uno dei due veicoli coinvolti.