Carlo e Diana: il ravvicinamento prima della morte della principessa

Carlo e Diana. I rapporti tra l’erede al trono d’Inghilterra e l’ex moglie non sarebbero stati affatto deleteri prima della morte di Lady D

Lady Diana ed il Principe Carlo (getty images)
Lady Diana ed il Principe Carlo (getty images)

Il matrimonio tra il principe Carlo e Diana Spencer fu celebrato  il 29 luglio 1981 nella Cattedrale di San Paul a Londra. La cerimonia vide partecipare oltre 2.000 invitati. Il rito fu  trasmesso in mondovisione e visto contemporaneamente da 750 milioni di persone. Le immagini delle loro nozze da favola rimangono tuttora indelebili nella memoria globale.

Cosa accadde dopo quel giorno è storia. La nascita dei principi William e Harry, i primi anni sereni, poi il declino, i reciproci tradimenti, il divorzio che fece scalpore e la tragica morte di Diana Spencer a Parigi, insieme al compagno Dodi Al-Fayed.

La recente messa in onda della quarta stagione della serie The Crown, in cui si raccontano le vicende dei membri della famiglai reale, ha rimesso il focus su ferite che, nell’immaginario collettivo, non si sono mai rimarginate.

Lady Diana manca ancora terribilmente, non solo ai sudditi inglesi, ma a tutti coloro che sono stati rapiti dalla sua grazia, eleganza e compassione. Sembra quasi che si voglia cercare un colpevole. Il più gettonato è il principe Carlo che, in realtà, è anche lui una vittima delle circostanze.

Potrebbe interessarti anche —>>> Principe William e Kate Middleton: la famiglia si allarga. Sono entusiasti 

Carlo e Diana. Fonti vicine alla principessa dicono che sarebbe tornata con il marito

Lady Diana ed il Principe Carlo
Lady Diana ed il Principe Carlo (getty images)

Leggi anche >>> Riconoscete la bambina in FOTO? Incredibile che sia lei

Fonti vicine alle due figure reali spiegano come ciò che abbiamo visto sugli schermi di Netflix e quello che comunemente si pensa del loro rapporto dopo il divorzio, sia in realtà molto romanzato e poco veritiero.

Spesso, ad esempio, si crede che sia stata Camilla ad aver innescato una spirale discendente nel loro matrimonio. E’ rimasta storica la frase di Diana: “Eravamo in tre in questo matrimonio, un po’ troppo affollato”. In realtà, il principe Carlo stesso ammise che la relazione con Camilla riprese solo nel 1996, quando ormai il rapporto con Diana era già compromesso.

La stessa Lady D avrebbe cenato un mese prima della sua morte con la direttrice di Vogue Anna Wintour e Tina Brown, allora direttrice del The New Yorker. Quest’ultima, autrice di The Diana Chronicles, durante una recente intervista rilasciata al Daily Telegraph, ha fatto importanti dichiarazioni sulla coppia reale: “Carlo e Diana avevano ripreso a sentirsi al telefono. I loro rapporti erano decisamente migliorati. Lui le faceva addirittura visita a Kensington Palace e prendevano insieme il tè. Parlavano soprattutto di William e Harry. Si vedevano in segreto per non farsi scoprire dalla stampa. Non volevano che si pensasse a un ritorno di fiamma”. 

Entrambi ormai erano impegnati in altre relazioni ma Tina Brown ha fatto una dichiarazione shock riguardo le intenzioni di Diana: “Lei mi ha detto che sarebbe tornata da Carlo in un baleno se lui avesse voluto”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Lady Diana abito da sposa
Lady Diana e il Principe Carlo (Getty Images)

Dickie Arbiter, ex addetto stampa della regina Elisabetta II, ha voluto esprimere inoltre la sua opinione riguardo quanto visto in The Crown. Il principe Carlo appare austero, insensibile. “In realtà erano molto innamorati” – dise Arbiter – “Non riuscivano a togliersi le mani di dosso. Ho seguito il loro royal tour in Australia nel 1983. Il principe toccava di continuo il sedere della moglie. Una volta le ha persino dato una strizzatina in pubblico