Le Iene 2021, Alessia Marcuzzi torna al timone ma racconta: “Mi vergogno ancora di quell’episodio”

Alessia Marcuzzi si è confessata a Tv Sorrisi e parla della sua conduzione a Le Iene, tanti momenti vissuti con gioia in quella che è una seconda famiglia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALESSIA MARCUZZI (@alessiamarcuzzi)

La data ufficiale non è ancora stata comunicata ma è tutto pronto per la nuova stagione de “Le Iene Show”, il programma di Italia 1 condotto da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino. Alessia ancora oggi è entusiasta di ricoprire il ruolo di Iena, nonostante siano trascorsi ormai 20 anni dal suo debutto nel 2001. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate in esclusive a Tv Sorrisi e Canzoni qualche giorno fa dove si è confessata a cuore aperto sulla sua carriera.

Il suo debutto nello show è stato col botto: “Arrivai al posto di Simona Ventura. In un’intervista dissi: “Io e lei siamo due maschiacci”. Perché siamo due donne che si sono costruite la carriera da sole, abbiamo sempre lavorato, cresciuto i figli in autonomia, eravamo indipendenti. Come dei veri maschi. In quel momento la vedevo così”.

La sua conduzione però è stata interrotta negli anni per altri programmi, una cosa che le ha portato onore e pregio ma che l’ha segnata molto. “Fu una specie di abbandono della famiglia (nel 2006, ndr), come quando cresci e te ne vai di casa. All’inizio mi fece strano non fare più parte de Le Iene”, ha ricordato nell’intervista.

LEGGI ANCHE -> Laetitia Casta in attesa del quarto figlio. Piovono commenti sessisti sul web

Quel momento di forte imbarazzo per Alessia Marcuzzi a Le Iene

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALESSIA MARCUZZI (@alessiamarcuzzi)

LEGGI ANCHE -> Aida Yespica, selfie allo specchio e curve da capogiro, da sbandamento – FOTO

Alessia Marcuzzi ha parlato anche della collega e amica Ilary Blasi con cui in diverse occasioni c’è stato una sorta di cambio di testimone alla guida delle due trasmissioni, prima “Le Iene” e poi il “Grande Fratello”.

Ilary è rimasta a Le iene per tanto tempo. Io e lei ci siamo scambiate spesso i programmi, evidentemente abbiamo corde simili. Quando sono tornata, mi fece un videomessaggio dicendo che era felice che fossi “tornata a casa”. È stata carina, era una cosa bella, l’ho apprezzata” ha detto la Marcuzzi che a distanza di vent’anni dalla sua prima puntata non nasconde come Le Iene siano cambiate”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALESSIA MARCUZZI (@alessiamarcuzzi)

La conduttrice però confessa che con Le Iene ha vissuto anche alcuni momenti di forte imbarazzo che ha deciso di condividere apertamente: “Feci dei servizi in cui entravo ed uscivo da dei negozi senza pagare per segnalare i privilegi dei vip. Mi sono vergognata tantissimo, io che non mi sono mai negata neanche ad un autografo“, ha svelato.