Il trucco (legale) per utilizzare il Cashback su Amazon, Netflix o Zalando

Cashback su Amazon, Netflix, Zalando e tutti i siti di e-commerce. E’ possibile attivarlo grazie a un espediente perfettamente legale. Come fare

spese sanitarie
L’operazione Cashback (Michal Jarmoluk da Pixabay)

Dopo la fine del cashback sperimentale di Natale, terminato il 31 dicembre scorso, è stato attivato dal 1° gennaio 2021 il cashback standard che sarà valevole fino al 30 giugno 2022. E’ un servizio messo a disposizione da parte dello Stato che si prefigge lo scopo d’ incentivare i pagamenti non in contanti attraverso un sistema di restituzione di una percentuale di denaro pagato per acquisti.

Il rimborso sarà semestrale e pari al 10% di quanto speso dal consumatore fino a un massimo di 1.500 euro, purchè siano compiute almeno 50 operazioni cashless. Nel cashback sono contemplate indistintamente tutte le tipologie di acquisti: dall’abbigliamento all’elettronica, dalle spese mediche al cibo.

Leggi anche —>>> ISTAT, assegno da 2.990 euro annui: di cosa si tratta

Cashback su Amazon, Netflix, Zalando e tutti i siti di e-commerce: come fare ad averlo

credit card
Il Cashback (Steve Buissinne da Pixabay)

Potrebbe interessarti anche —>>> Istat, scende la cultura: la metà degli italiani arriva alla terza media

Come strumenti di pagamento sono rese valide tutte le carte di circuiti internazionali: Mastercard, Visa, Maestro, American Express; via libera anche per carte Pagobancomat e Satispay e Bancomat Pay. Tuttavia, non è possibile ottenere il cashback tramite pagamenti realizzati con Apple Pay, Samsung Pay o Google Pay.

La pandemia in atto ci ha abituati maggiormente a fare spese online sia per comodità, sia per impossibilità fisica di potersi recare nei negozi. E’ possibile avere il cashback negli e-commerce più gettonati come Amazon, Zalando, Infinity, PlayStation Network o addirittura la piattaforma di streaming online Netflix?

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

identità digitale
Se non hai lo Spid o la carta d’identità elettronica ci sono altri modi per poter accedere all’opportunità del Cashback (StartupStockPhotos da Pixabay)

Si, con un trucco perfettamente legale. Basterà acquistare buoni regalo o le carte prepagate che si trovano nei negozi di elettronica, nei supermercati o, a volte, anche nelle catene come Mondadori e Feltrinelli, e pagare solo ed esclusivamente con la carta di credito. Il pagamento verrà registrato sulla app Io di PagoPa alle quali, ovviamente, bisognerà iscriversi prima con la propria Spid o con la carta d’identità elettronica, CIE.