Coronavirus, Speranza: “Zona gialla non significa scampato pericolo” – VIDEO

“Non dobbiamo vanificare i progressi delle ultime settimane”. Sono queste le parole del ministro Roberto Speranza su Facebook.

In diverse Regioni d’Italia è stato il primo weekend del 2021 in zona gialla. Tantissimi gli assembramenti tra Milano, Roma, Napoli e Palermo. Anche se sono diminuiti i casi, continua a preoccupare però la situazione coronavirus e il ministro della Salute Roberto Speranza, tramite un post su facebook, ha voluto lanciare un messaggio agli italiani. “Serve massima prudenza su tutto il territorio nazionale”. Inizia così il post del ministro che continua: “Non dobbiamo vanificare i progressi delle ultime settimane, risultato dei sacrifici fatti finora. Zona gialla non significa scampato pericolo. Il virus circola e il rischio, anche per via delle varianti, resta alto. Non possiamo scherzare con il fuoco.”

LEGGI ANCHE — Primo sabato in “giallo”, la Capitale si risveglia ed il fatturato vola

Coronavirus, Iss: “Sulle varianti serve rigore. Nessuna necessità di cambiare le misure”

Coronavirus bollettino Italia febbraio
(Getty Images)

Diminuiscono i casi di coronavirus in Italia ma continueranno a rimanere uguali le misure per contrastare il virus. Macherine, distanziamento sociale e igiene delle mani: sono queste le misure essenziali nella lotta contro il Covid-19. La possibilità di venire in contatto con una variante deve indurre quindi le persone a una maggiore prudenza e a una stretta sulle misure di protezione.

Intanto con l’arrivo del vaccino AstraZeneca, cominciano anche le vaccinazioni per il personale scolastico under 55. Tanti però i dubbi su questo vaccino. Secondo Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dello Spallanzani e componente del Comitato Tecnico Scientifico, l’efficacia del vaccino destinato a docenti e Ata sarebbe ridotta rispetto agli altri ma non per questo è inutile. Inoltre, non sembrano esserci effetti collaterali, quindi risulta comunque un vaccino sicuro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

colchicina riduce rischio di infezione da SARS-CoV-2
vaccino (Getty Images)

Arriveranno nell’hub di Pratica di Mare tra qualche giorno le prime 249.600 dosi del vaccino AstraZeneca. Salvo imprevisti le fiale saranno distribuite nelle varie regioni e somministrate agli under 55.