La menta, tutte le proprietà benefiche e come si usa in cucina

La menta è un’erba aromatica molto profumata e dal sapore intenso che non solo può essere usata in cucina per realizzare piatti sia dolci che salati. La menta è anche un ottimo potere digestivo, antisettico e tonificante. Con la menta si possono realizzare preparazioni cosmetiche e medicinali ma anche decotti e infusi.

menta
La menta è una pianta aromatica molto profumata e saporita, ottima da usare in cucina ma anche molto utile per il benessere dell’organismo (Foto di silviarita da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo quali sono le caratteristiche di questa erba aromatica e ti mostreremo come usarla in cucina e per preparare infusi e tisane dal potere benefico per l’organismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

La menta, quali sono le sue caratteristiche e perché fa così bene all’organismo

menta
La menta è una pianta aromatica molto delicata e dalle origini antichissime (Foto di congerdesign da Pixabay)

La menta è un’erba aromatica dal profumo fresco e intenso usata sin dall’antichità non solo per condire o conservare i cibi ma veniva anche usata in dei rituali magici.

In Europa e nel bacino del Mediterraneo sono presenti circa 10 specie di menta che si adattano perfettamente al clima tiepido e anche caldo umido.

Nella medicina antica la menta veniva usata come un vero e proprio digestivo. Ma le sue proprietà sono anche quelle di stimolare le funzioni gastriche.

In più, la menta ha anche delle proprietà anti settiche. Infatti, viene usata per eliminare i germi e batteri nella bocca. Non è un caso che i dentifrici siano quasi sempre al sapore di menta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

Come si usa la menta in cucina e come preparare piatti dolci e salati

La menta è un’erba aromatica dal sapore molto pungente e fresco che può essere usata per dare sapore e profumo a piatti a base di pesce, zuppe e insalate (Foto da Pixabay)

La menta non è un’erba aromatica usata solo per preparare prodotti medicinali, cosmetici e detergenti. Anzi, la menta è usata in cucina nella conservazione dei cibi sin dai tempi molto antichi.

Eppure, devi sapere che in alcuni piatti è impossibile non usare la menta. Come per esempio il pesce al cartoccio o le zucchine alla scapece. In questi due piatti la menta è un elemento essenziale senza il quale il gusto non sarebbe lo stesso.

Preparare le zucchine alla scapece è semplicissimo. Devi solo tagliare delle zucchine a rondelle e friggerle. Poi quando si saranno freddate aggiungi il sale a tuo piacimento, uno spicchio d’aglio in pezzi, la menta e dell’aceto di vino bianco.

Puoi fare la stessa cosa con l’insalata di melanzana. Questo è un piatto molto dietetico e soprattutto facile da preparare. Basta mettere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti una grossa melanzana.

Quando sarà cotta devi tagliarla a pezzettini e condirla con olio extra vergine di oliva, sale, aglio, aceto di vino bianco e menta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

La tisana alla menta, un toccasana per l’apparato gastrointestinale

ritenzione idrica
La tisana alla menta e limone semplicissima da preparare (Pexels/pixabay)

La menta è un’erba aromatica dal sapore molto intenso e fresco con la quale non solo si realizzano cosmetici, detergenti e medicine omeopatiche ma anche delle fresche tisane che aiutano a regolare il transito intestinale.

La menta infatti grazie alla sua freschezza ha un immediato effetto detox. Preparare la tisana alla menta è molto semplice ma questa volta vogliamo consigliare un abbinamento che vi darà gioia al corpo e soprattutto al palato.

L’infuso di menta e limone oltre al suo sapore rinfrescante aiuta la digestione. Preparare questo infuso è realmente molto semplice.

Ti basterà portare a ebollizione 300 ml di acqua e quando avrà raggiunto la temperatura metti nell’acqua due fette di limone e due ramoscelli di menta e lasciali così per 10 minuti avendo cura di coprire tutto con un coperchio.

Quando il tempo sarà trascorso ti basterà dolcificare con un cucchiaino di miele di castagno o miele mille fiori da agricoltura biologica.