Balayage fai da te: i passaggi da fare per ottenere un effetto WOW!

Ecco tutto quello che c’è da sapere su come fare il balayage fatto in casa in maniera efficace. Ecco tutti i dettagli sulle procedure necessarie per schiarire i capelli!

balayage-fai-da-te
Balayage fai da te (Pixabay)

Il balayage è una tecnica di colorazione molto utilizzata. Serve a schiarire i capelli, dando vita a dei colpi di sole graduali che conferiscono un aspetto molto naturale. Essa comincia di solito a metà lunghezza e arrivano fino alle punte.

Una tecnica che dona un colore caratteristico e, per farla, non è strettamente necessario spendere un patrimonio, ma si può effettuare anche seguendo dei semplici consigli.

Balayage fai da te: consiglie e dritte utili!

balayage-fai-da-te
Quale colorazione scegliere (Pixabay)

Il balayage è una tecnica che va a schiarire i capelli. Attenzione, però, al colore da scegliere. Se i capelli hanno un colore scuro, scegliete assolutamente un colore chiaro per fare il balayage. Se sono molto scuri, invece, è meglio decolorarli prima di tingerli con un biondo, altrimenti il risultato potrebbe non essere chiaro come desiderate.

Ad un colore rosso dei capelli è un’ottima idea usare dei balayage della stessa tonalità per andare a far risaltare le diverse sfumature del rosso.

Una volta decise queste cose puoi facilmente acquistare un kit per balayage in negozi specializzati o online dove sia presente un pettine per l’applicazione, la miscela schiarente ed il balsamo da usare dopo l’applicazione.

A questo punto, preparate la tinta non dimenticando di usare un asciugamano per andare ad assorbire la tintura in eccesso. Applicate la tinta con i capelli asciutti. Prima di procedere con l’applicazione, testate una ciocca di capelli. Applicate una piccola quantità di tinta e lasciatela in posa il tempo richiesto, in modo da avere un anticipazione su quale sarà il risultato.

Dopodiché per una corretta applicazione, potete dividere i vostri capelli:

  • una sezione superiore, legando insieme i capelli in uno chignon;
  • una sezione centrale, legando i capelli ai lati in modo da liberare anche la parte inferiore.

Cominciate da un lato della testa e applicate il prodotto aiutandovi con un pennello. Procedete su piccole ciocche, poichè iol balayage ha un effetto migliore su ciocche non più larghe di 4 cm.

Ripetete questo passaggio per tutte le ciocche e coprite quelle già trattate con la carta argentata. Una volta terminato, lasciate il colore in posa per 30 minuti. Successivamente, risciacquate utilizzando lo shampoo della confezione. Il risultato sarà assicurato!