Terrore in centro, giovane pestato da un gruppo di coetanei coi bastoni

Ieri sera in centro a Mestre un 19enne è stato inseguito e bastonato da un gruppo di coetanei albanesi, potrebbe essere un regolamento di conti

Giovane pestato a Mestre da un gruppo di coetanei coi bastoni
Polizia Centro Mestre (GettyImages)

Ieri pomeriggio poco dopo le 18 il centro di Mestre, riviera XX Settembre per la precisione, sembrava un far west metropolitano. I fatti raccontano di una violenza atroce contro un ragazzo di 19 anni, aggredito da un gruppo di 5 giovani albanesi, alcuni minorenni, armati di bastone.

Le forze dell’ordine hanno catturato uno dei responsabili del mandato punitivo, che al momento è in caserma a Mestre per l’interrogatorio. La vittima invece, un giovane originario del posto, è ora in ospedale per una tac e a tutti gli accertamenti necessari.

LEGGI ANCHE —> Masso colpisce un’auto sulla strada provinciale: muore pittore molto noto

Pestaggio a Mestre, la dinamica

Giovane pestato a Mestre da un gruppo di coetanei coi bastoni
Polizia (GettyImages)

LEGGI ANCHE —> Travolta in monopattino mentre torna a casa: muore giovane madre

Gli inquirenti al momento stanno ricostruendo la dinamica dei fatti ma già dalle prime supposizioni fornite alla stampa locale sembra possa trattarsi di un regolamento di conti tra gruppi di giovanissimi della città lagunare.

I ragazzi avevano già iniziato a litigare in un locale vicino alla Riviera e poi hanno proseguito lo scontro in strada. Il 19enne veneziano, ora in ospedale, è già noto alle forze dell’ordine perché era stato tra gli organizzatori della rissa avvenuta lo scorso dicembre in Campo Biella a Venezia.

Una pattuglia della polizia locale è intervenuta quasi subito allertata dai residenti accorsi in strada per gli schiamazzi, ben 17 pattuglie per sedare la lite e ristabilire la calma nella zona. Il veneziano era assieme ad altri ragazzi che però non hanno subito lesioni nello scontro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

medico si suicida
Ambulanza centro Mestre (GettyImages)

Le testimonianze delle persone e le telecamere nel quartiere potranno contribuire alle indagini in loco. Il centro di Mestre negli ultimi mesi ha incrementato la presenza di pericolose baby gang che stanno terrorizzando i residenti che già più volte hanno chiamato la polizia affinché vigilasse sulla loro sicurezza.