Perché il cane lecca il padrone: le spiegazioni degli esperti

Vi siete mai chiesti perché il vostro cane tende a leccarvi viso e mani? Arriva la risposta dalla veterinaria Maria Grazia Calore

Cane
Cane – Pixabay

Dietro ai consueti gesti dei nostri cani c’è sempre una ragione. Chiunque possegga un cucciolo è caduto sicuramente “vittima” delle sue leccate. Quando l’animale è in presenza del padrone, tende a ricoprirlo di affetto attraverso questo gesto, indirizzandosi nello specifico verso volto, mani e piedi. La veterinaria Maria Grazia Calore ha spiegato le ragioni che si nascondono dietro alla suddetta abitudine dell’animale.
Tutto partirebbe dalle stesse attenzioni che la mamma cagna riserva ai suoi cuccioli: questa forma di contatto permette non solo di “coccolare” i piccoli, ma anche di accogliere eventuali richieste di cibo e attenzioni. Tale contatto, il cane lo riprodurrebbe con il suo più fedele amico: l’uomo.

LEGGI ANCHE —> Addestramento: come far imparare al vostro cane i comandi più semplici

Cane, svelate le ragioni dietro al frequente gesto

Cane e padrone
Cane e padrone (Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Come calcolare l’età di un cane? Dimenticate la “regola del 7”

Se i cani utilizzano le leccate per comunicare fra loro, lo stesso vale fra cane e uomo. Pertanto, quando il nostro amico a 4 zampe si avvicina per leccarci volto e mani, ci sta semplicemente chiedendo di accudirlo. Dopo svariate ore di assenza, è come se il cane richiamasse le attenzioni del padrone, così come i cuccioli fanno con la loro mamma.

In altri casi, l’animale potrebbe invece cercare di comprendere il nostro stato d’animo. La lingua del cane, in grado di decodificare il sudore, riesce a tradurre i segnali emessi dal nostro corpo, per mezzo dell’organo vomero-nasale. Il cane è dunque in grado di captare le nostre emozioni attraverso una semplice leccata.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Cani annusano parti intime
Cane (Getty Images)

La spiegazione, fornita dalla veterinaria Maria Grazia Calore, permette dunque di dar voce ai pensieri dell’animale domestico preferito dall’uomo. In certi contesti, l’animale sembra quasi domandare le cure e l’attenzione del padrone, proprio come farebbe un bambino.