Esplode improvvisamente un compressore: artigiano muore sul lavoro

Un artigiano di 68 anni è morto ieri mattina in seguito ad un’esplosione verificatasi all’interno della sua falegnameria di Empoli (Firenze).

Empoli esplosione falegnameria muore artigiano
Ambulanza (Mario – AdobeStock)

Ennesima tragedia sul lavoro nel nostro Paese. Un artigiano di 68 anni è morto nella tarda mattinata di ieri ad Empoli, in provincia di Firenze. La vittima, secondo quanto ricostruito, si trovava all’interno della sua falegnameria, quando per cause ancora da verificare, un compressore sarebbe esploso. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, ma per il titolare della falegnameria non c’è stato nulla da fare. Ferita in maniera lieve un’altra persona che si trovava insieme al 68enne, mentre il figlio è stato colto da un malore una volta giunto sul luogo della tragedia.

Leggi anche —> Grave incidente sul lavoro in un’azienda agricola: muore un uomo

Empoli, esplode un compressore all’interno di una falegnameria: muore il titolare 68enne

Firenze Incendio appartamento muore anziano
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Leggi anche —> Scivola dal tetto mentre sistema l’antenna: muore operaio dell’ospedale

Un artigiano ha perso la vita nella tarda mattinata di ieri, martedì 9 febbraio, ad Empoli (Firenze) in seguito ad un incidente sul lavoro. La vittima è Francesco Santiccioli, 68enne titolare di una falegnameria in via Pontorme. Secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione di Leggo, Santiccioli si trovava con un’altra persona, forse un conoscente o un cliente, all’interno del laboratorio, quando un compressore è esploso improvvisamente.

Lanciato l’allarme presso la falegnameria si sono precipitati i vigili del fuoco ed il personale sanitario del 118, ma per il 68enne non c’è stato nulla da fare. Lo staff medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. Ferita lievemente l’altra persona che si trovava con la vittima. Il figlio dell’artigiano, giunto sul posto in seguito alla tragedia, come riporta Leggo, è stato colto da un malore ed è stato soccorso dall’equipe medica.

Oltre ai soccorsi, sono intervenuti anche i carabinieri del comune in provincia di Firenze ed i tecnici dell’Ispettorato del Lavoro dell’Asl Toscana Centro che hanno provveduto agli accertamenti per verificare la dinamica dei fatti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Ragazzo morto Asti Capodanno autopsia
Carabinieri (Getty Images)

La sindaca di Empoli, Brenda Barnini, sul proprio profilo Facebook ha commentato quanto accaduto scrivendo: “Una disgrazia insopportabile. Morire sul lavoro è inaccettabile e dobbiamo tutti continuare ad impegnarci per migliorare le condizioni di sicurezza. Porgo ai familiari della vittima le condoglianze a nome di tutta l’amministrazione comunale“.