Francesca Neri, il toccante ricordo del padre in fin di vita: “Era sereno”

La talentuosa attrice Francesca Neri ricorda la scomparsa della figura paterna con toccanti parole. 

Francesca Neri ricorda il padre mancato
Francesca Neri (Getty Image)

Bellissima e talentuosa. Francesca Neri è un’attrice italiana di successo. Oltre al grande fascino, celebri sono le sue doti nella recitazione. 57 anni, in età giovanile frequentò il Centro sperimentale in cinematografia di Roma. Il suo debutto avviene negli anni Novanta interpretando ruoli in numerose pellicole. Da “Il grande Blek” , a “Bankommatt” a “Buon Natale..buon anno”, tantissimi i successi dell’attrice.

Il ruolo che ha segnato la sua ascesa è stato al fianco di Massimo Troisi in “Pensavo fosse amore, invece era un calesse”. Accanto alla carriera sul grande schermo, la Neri ha debuttato anche nel mondo della televisione.  Insieme ad Adriano Celentano ha condotto “Francamente me ne infischio”, in onda su Raidue nel 1999. Lo stesso anno si è legata all’attore romano Claudio Amendola, con cui ha dato alla luce il figlio Rocco. La coppia si è unita in matrimonio nel 2010 a New York. In un’intervista ha ricordato con dolci parole la figura paterna mancata negli scorsi anni.

LEGGI ANCHE > C’è posta per te: Maria de Filippi e la sorpresa a Giuseppe e Sara (VIDEO)

Francesca Neri, il ricordo del padre: figura positiva e invincibile

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Casa del Cinema (@casadelcinema)

LEGGI ANCHE > Claudio Amendola: “È imbarazzante, non ci si abitua mai”

Conosciuta per la sua raffinatezza, Francesca Neri è molto riservata. In un’intervista a Vanity Fair ha raccontato la scomparsa del padre. Un ricordo difficile che l’ha segnata per sempre.

“Quando si è spento eravamo solo noi due. Io lo accarezzavo, gli tenevo la mano, era sereno”, le parole dell’attrice. La Neri racconta come quel senso di serenità con cui si è spento sia rimasto vivo in lei. Suo padre aveva vissuto la guerra e, come ricorda lei stessa, era grato per ogni giorno vissuto. Parole dolci che emozionano Francesca la quale porterà per sempre nel cuore la positiva figura paterna.

Nata nel 1964 a Trento, la Neri si contraddistingue per il suo carattere determinato,  forte e anche sensibile.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Francesca Neri ricorda il padre mancato
Francesca Neri e Claudio Amendola (Getty image)

Dopo l’ultimo ruolo nel 2015, ora l’attrice si dedica principalmente alla famiglia. Più volte il marito ha speso dolci parole nei suoi confronti. Dopo gli innumerevoli anni trascorsi insieme, il loro amore rimane forte come non mai. Per Amendola la moglie incarna l’idea di compagna perfetta per lui.