“Non sono un gatto”: la gaffe-filtro dell’avvocato su Zoom

Il video della conferenza zoom che copre il volto del professionista con il filtro è diventato subito virale sul web. 

“Sono qui in diretta e non sono un gatto”, esclama un avvocato durante il processo su Zoom, la piattaforma dedicata al servizio di videoconferenza offerto dalla società californiana Zoom Video Communications, con sede a San Jose. Siamo in Texas e il video ritrae il professionista con il volto oscurato dal filtro con il muso bianco del felino è diventato virale in brevissimo tempo.

La videochiamata è il mezzo più utilizzato a livello lavorativo e non è la prima volta che questo strumento, reso necessario dall’emergenza coronavirus, sia ricordato per esilaranti momenti registrati in diretta. Basti pensare al recente video di Don Paolo Longo della chiesa di San Pietro a Polla, Campania (Italia) a marzo 2020. Nonostante la pandemia, il parroco non ha voluto rinunciare alla messa, trasmessa inconsapevolmente via telematica con numerosi filtri, tra cui quello di Jeeg Robot e Gandalf.

LEGGI ANCHE >>> Denuncia l’abuso sessuale: studente ritrovato morto nell’aula dell’Università

La gaffe di Rod Ponton

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Suor André: a 116 anni sconfigge il Covid-19

Una distrazione incredibile quella di Rod Ponton, l’avvocato si era presentato virtualmente al processo del tribunale, 394° distretto del Texas. Ignaro dell’attivazione del filtro, l’uomo ha iniziato a parlare tranquillamente per la sentenza del caso giudiziario. Tuttavia, le parole e lo sguardo di Rod sono state espresse dal filtro antropomorfizzato; e mentre era il felino a comunicare, dietro di lui c’era Ponton che cercava di rimuovere l’applicazione facciale con l’aiuto del suo assistente.

La gaffe è rimbalzata subito su tutti i social networks, la cui ampia condivisione ha spinto persino il giudice Roy Ferguson a pubblicare il video su Twitter, incorniciato da un simpatico consiglio: “se tuo figlio usa il computer… prima di partecipare a un’udienza virtuale, controlla le opzioni Zoom video per assicurarti che i filtri siano disattivati: questo gattino ha appena fatto un annuncio formale su un caso nel 394° (attivate il volume)”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

“Solo sorrisi, nessun commento dispregiativo” – ha aggiunto il giudice – “L’avvocato Rod Ponton è riuscito a gestire magnificamente il piccolo problema tecnico.”

Fonte Euronews