Uomini e Donne, Davide devastato dopo la scelta: Maria De Filippi ferma tutto

Uomini e Donne, Davide devastato dopo la scelta: Maria De Filippi ferma tutto. Oggi il tronista ha deciso di uscire dal programma con Chiara, ma lasciare Beatrice non è stato facile

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

Oggi è andata in onda la tanto attesa scelta di Davide a Uomini e Donne. Sicuramente è stato uno dei tronisti più amati degli ultimi anni, ha dimostrato di essere sempre molto vero e la sua non è stata una scelta facile, perché ha trovato due bravissime ragazze alle quali si è legato davvero tanto: Chiara e Beatrice. Il pubblico preferiva quest’ultima, ma è stata proprio lei ad essere rimandata a casa.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE ANCHE –> Tommaso Zorzi, Alba Parietti lo difende dal Grande Fratello: è guerra

Uomini e Donne, Davide non sceglie Beatrice e scoppia a piangere in studio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

L’ha chiamata in studio e le ha fatto un discorso per dirle che non sarebbe stata lei la scelta. Beatrice non l’ha presa bene, lo ha accusato di averla illusa e che avrebbe dovuto misurare tante parole con lei e di farle capire prima che non sarebbe stata lei ad essere scelta. Davide, in lacrime, le ha chiesto un ultimo abbraccio perché lei stava lasciando lo studio senza neanche salutarlo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Antonella Elia quanto guadagna al GF Vip? Cachet stellare, è polemica

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

Appena Beatrice è andata via, Davide è scoppiato in un pianto talmente disperato che Maria De Filippi ha dovuto fermare tutto e non far entrare ancora Chiara: “Se ti vede così le prende un colpo“.