Giallo nella morte di un ragazzo: l’ipotesi della famiglia

I genitori di un ragazzo morto sei mesi fa affermano che il figlio sarebbe stato ucciso e che per insabbiare tutto, qualcuno ne avrebbe inscenato il suicidio.

usa genitori ragazzo morto omicidio
(Getty Images)

Un caso, quello del giovane Gunnar Syverson che da mesi continua a destare non poche perplessità. Il ragazzo di soli 27 anni sei mesi fa è stato ritrovato privo di vita nei pressi dell’abitazione di un amico sita ad Hamberg, nel Dakota del Nord (Usa). Dapprima gli investigatori avrebbero parlato di un incidente, poi sarebbe stata varata l’ipotesi del suicidio. Oggi, a distanza di tempo i genitori parlano di tutt’altra verità. Il figlio sarebbe stato ucciso e qualcuno avrebbe risistemato la scena per far credere che si fosse trattato di un gesto volontario del ragazzo.

Leggi anche —> Giovanissimo vigile del fuoco si toglie la vita: il drammatico racconto della madre

Usa, genitori di un ragazzo morto sei mesi fa chiedono giustizia: si sarebbe trattato di omicidio

Usa ragazzo spara tre figli fidanzata
(Getty Images)

Leggi anche —> Nota star di TikTok si toglie la vita: il suo ultimo agghiacciante video

Prima un incidente, poi suicidio, oggi spunta l’ipotesi omicidio. Una serie di ipotesi, che hanno portato la famiglia del giovane Gunnar Syverson a chiedere la verità su quanto accaduto al figlio. Per i genitori la realtà vedrebbe un assassino che ha deciso di inscenare il suicidio del ragazzo per depistare gli inquirenti. Una possibilità non così remota, considerato che il Bureau of Criminal Investigation del Nord Dakota, riporta la redazione di Inforum, starebbe battendo proprio questa pista.

La madre di Gunnar, Pamela Syverson ha chiesto giustizia, vuole sapere cos’è accaduto a quel figlio tanto desiderato, avuto a seguito di ben 12 aborti spontanei. Per la donna il ragazzo era come un dono di Dio, ma qualcuno a suo dire glielo avrebbe strappato via.

I genitori lo hanno descritto come un ragazzo dal cuore d’oro, gentile e sempre pronto ad aiutare gli altri. La madre, riporta Inforum, a tal proposito avrebbe raccontato un episodio: “Una volta in una stazione di benzina c’era un vecchietto che stava per riempire il serbatoio, ma tremava. Gunnar che lavorava li, ha posato la sua roba sul bancone ed è subito uscito ad aiutare l’uomo“. Anche il padre racconta della bontà ed amorevolezza del figlio, avendo detto che ogni sera prima di andare a letto lo abbracciava e lo baciava, ricordandogli quanto gli volesse bene.

Il giovane 27enne è stato trovato privo di vita nei pressi dell’abitazione di un amico. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un incidente in moto. In realtà neppure la famiglia appena accaduti i fatti seppero con esattezza quanto accaduto, addirittura gli riferirono che si era impiccato. Iniziarono a circolare, quindi, numerose e discordanti voci. Il ragazzo venne trovato appeso per il collo ad un albero, una circostanza che avrebbe condotto a ritenere essersi trattato di suicidio, ma che invece non può essere così secondo la madre. Alcuni testimoni riferiscono che nella casa dell’amico c’erano altre persone, eppure nessuno si sarebbe fatto avanti.

Ad oggi, nessuno sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati, tuttavia pare che due soggetti detenuti in carcere, ma non formalmente collegati al caso, potrebbero sapere qualcosa e che si tratterebbe di persone molto pericolose. La madre di Gunner ha dichiarato che il figlio poco tempo prima di morire aveva manifestato la volontà di acquistare una pistola.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

giovane ucciso durante le riprese per youtube
(Getty Images)

La famiglia ha pregato chiunque abbia informazioni di farsi avanti. I genitori del ragazzo hanno aperto una raccolta fondi per il pagamento delle spese del funerale.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE. 

https://www.youtube.com/watch?v=WjG7BxhxT-c&feature=youtu.be&ab_channel=TgYesLifeMagazine