Denti splendenti con il dentifricio economico fai-da-te

L’igiene dentale è molto importante per la salute dei propri denti. Per questo motivo oggi ti proponiamo un dentifricio fai-da-te in grado di pulire a fondo i denti rendendoli splendenti. Scopriamo di cosa si tratta.

dentifricio fai da te
Lo step fondamentale per dei denti bianchi e puliti è una corretta igiene dentale (Geralt/pixabay)

L’igiene orale è un aspetto davvero importante se si ha a cuore la salute dei propri denti. E’ infatti inutile ed assurdo pensare di poter ottenere uno smalto dentale limpido e bianco, senza una corretta ed accurata pulizia quotidiana.

Esistono sicuramente dei rimedi naturali e dei prodotti in commercio in grado di donargli lucentezza ma, se si vuole un effetto duraturo nel tempo, la pulizia giornaliera è lo step fondamentale.

Proprio per questo motivo oggi ti proponiamo un dentifricio fai-da-te semplice ed economico, da utilizzare 1 o 2 volte alla settimana per una pulizia approfondita.

La componente fondamentale di qualsiasi dentifricio o pasta dentale è il fluoro. Ad ogni modo, la sostanza può essere sostituita con altri ingredienti altrettanto validi da poter garantire una corretta igiene ed un’ efficace remineralizzazione dentale. Scopriamo gli ingredienti e la preparazione.

LEGGI ANCHE—>Denti bianchissimi, ecco qualche rimedio naturale per un sorriso perfetto

Salute dentale: il dentifricio naturale fai-da-te

dentifricio fai da te
Il dentifricio fai-da-te per donare lucentezza allo smalto dentale (Stevepb/pixabay)

LEGGI ANCHE—>Mal di denti: i rimedi naturali più efficaci per donare sollievo

Per comporre il tuo dentifricio fai da te ti occorreranno solamente 4 ingredienti. Si tratta nello specifico di tutte sostanze facilmente reperibili in erboristeria ed in farmacia.

Innanzitutto, prima di iniziare, procurati un contenitore, possibilmente di vetro o plastica, in cui versare il composto una volta pronto. Dopodiché, inizia la preparazione!

In una ciotola versa 75 grammi di carbonato di calcio, 35 grammi di bicarbonato di sodio e 50 grammi di olio di cocco. Amalgama gli ingredienti aiutandoti con un mestolo di legno finché non otterrai un composto granuloso ed omogeneo.

Applica poi circa 10 gocce di olio essenziale alla menta in modo da dare aroma al tuo dentifricio. Mescola ancora per qualche minuto e quando avrai ottenuto una pasta cremosa, il gioco sarà fatto!

Versa il dentifricio nel contenitore preparato precedentemente e conservalo in un luogo fresco ed asciutto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

dentifricio fai da te
Per un sorriso smagliante, utilizzalo almeno 1 volta a settimana (pexels/pixabay)

Ci si chiede sempre come sbiancare i denti evitando trattamenti troppo invasivi. Beh, oltre a lavare i denti quotidianamente ed in modo approfondito, aiutati con questo dentifricio fai da te. Applicandolo almeno 1 volta a settimana, otterrai un sorriso splendente!