Avvistato un branco di cani blu. Il motivo allarmante del colore del loro pelo

Avvistato un branco di cani blu. Lo strano e inusuale colore del loro pelo ha suscitato curiosità e sgomento. Spiegato l’allarmante motivo

Cani blu Russia
Cane blu in Russia – Instagram

Un branco di cani randagi è stato avvistato a Dzerzhinsk, città situata nella regione occidentale russa di Nizhny Novgorod. Fin qui nulla di particolarmente allarmante se non fosse che gli animali, fotografati dalle persone del luogo, presentino tutti un colorito del pelo insolitamente blu. 

Le immagini surreali sono diventate virali sul web, suscitando ovviamente sorpresa, curiosità e anche tanta preoccupazione per i poveri animali. La spiegazione è abbastanza allarmante ed è connessa alla presenza di un grande impianto di produzione chimica in disuso in prossimità dell’area.

Leggi anche >>> Brutale pluriomicidio: cannibale russo uccide e mangia tre amici

Un branco di cani blu in Russia: cosa è accaduto

Cani blu Russia
Cani blu – Instagram

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Robert F. Kennedy Jr. e i post no-vax: Instagram chiude l’account

Gli scatti controversi di un branco di cani dal manto blu sono stati colti nei pressi dello stabilimento di Dzerzhinskoye Orgsteklo. Dopo il fallimento avvenuto sei anni fa è stato abbandonato, ma un tempo era un grande impianto di produzione chimica che produceva acido cianidrico e plexiglass.

La spiegazione di quanto è accaduto arriva direttamente dalla parole di Andrey Mislivets, manager e responsabile dell’azienda fallimentare, che ha dichiarato a Sputnik News che i cani potrebbero aver trovato dei rifiuti di rame che hanno reso blu il loro pelo. “I cani sono randagi. Forse in uno degli edifici hanno trovato dei residui chimici come il solfato di rame” – ha detto Mislivets“Ho sentito che anche alcuni anni fa erano stati avvistati altri cani il cui manto aveva colori innaturali. Nessuno li controlla”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Cani blu Russia
Stabilimento in disuso – Daily Mail

L’intenzione delle autorità locali adesso è quella di catturare i cani e provvedere alla loro salute, metterli in sicurezza e avere la certezza della motivazione del cambiamento della loro pelliccia. La contaminazione da solfato di rame può causare una sensazione di bruciore, prurito e infiammazioni.