Harry Windsor: Meghan si defila dopo il fallimento dell’associazione

L’inatteso fallimento dell’associazione a nome del duca e della duchessa di Windson, Harry e Meghan, comporta un notevole scambio di ruoli.

Harry Windsor fallimento associazione
Harry Windsor (Getty Images)

Il messaggio dell’associazione messa in piede dal duca, Harry Windsor, e dalla duchessa Meghan Markle, sembra non aver raggiunto i risultati sperati. Dopo il fallimento ai primi giri di podcast, in particolare la reazione tutta al femminile di Meghan, ha contribuito ad un poco discreto sparpagliarsi di alcune voci su una sua possibile sparizione dai futuri risvolti della questione. Un momento delicato e non preannunciato che potrebbe creare una spaccatura nell’affiatatissima coppia conosciuta in tutto il globo per la loro intrinseca complicità.

Leggi anche —>>> Kate Middleton: nuovo look e nuova rivalità con Meghan Markle

Il fallimento di Harry Windsor: Meghan si defila

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal)

Potrebbe interessarti anche —>>> William e Kate Middleton: i “non” auguri alla nazione nel messaggio di Natale

Le basi di un accordo che sfiora gli alti vertici del guadagno, fino a giungere ad una quota milionaria, è stato affidato nella sua totalità alla guida maschile di Harry. Un passo indietro di Meghan davvero inaspettato, che non smette di dare adito a pettegolezzi ed opinioni al quanto sarcastiche sui vari social di riferimento, ed in particolare modo su Twitter dove le risposte del Principe pare non si siano fatte attendere. Il dato di fatto risulta dunque essere al momento schiacciante, visto che a prendere le redini del tanto chiacchierato podcast adesso ci sarà soltanto la mente e le azioni di Harry.

Il progetto mirava al sostegno delle autorità sanitarie attraverso dei messaggi audiovisivi. Un’idea nata seguendo sicuramente le orme del fratello e della cognata come loro primo punto di riferimento per dimostrare come il personale designato si sia schierato in prima linea fin dall’inizio dell’emergenza.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Secondo alcune opinioni mediatiche l’assenza di Meghan potrebbe essere accostata al suo istinto di prendere le distanze dagli obblighi regali, eppure Harry sembra non mollare la presa. Continuerà a dar vita al progetto, prendendo anche come riferimento una delle équipe sanitarie sostenute fino ad oggi, come quella di Invictus Games. Adesso non resta che incrociare le dita.