Maxi incidente, almeno due morti e molti feriti

L’incidente si è verificato sulla A32 Torino-Bardonecchia a causa del manto ghiacciato, il bilancio parla di 2 morti e 31 ferito alcuni gravi

Maxi incidente due morti e molti feriti
Maxi incidente A32 Torino-Bardonecchia (foto dal web)

Nuovo maxi incidente stradale stamane sulla A32 Torino-Bardonecchia, nel territorio di Salbertrand. Secondo quanto riferiscono i media locali si è verificato un maxi tamponamento a catena che ha coinvolto ben 25 autoveicoli che si sono tamponati uno con l’altro creando una coda di diversi metri.

I mezzi coinvolti sono finiti l’uno sull’altro a causa del violento impatto. Al momento si sta cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto, ma sembra quasi certo che la causa del tamponamento sia legata al fondo stradale reso ghiacciato e impraticabile dalla neve. Finora la cronaca parla di 25 veicoli interessati, 32 feriti e 2 morti.

LEGGI ANCHE -> Incidente sul lavoro: operaio precipita per circa 200 metri e perde la vita

Maxi tamponamento a Torino, in corso la ricostruzione dell’incidente

LEGGI ANCHE -> Malore fatale in casa per un imprenditore. Lascia tre figli

La notizia dell’incidente sta rimbalzando su tutta la cronaca nazionale a causa del grande coinvolgimento di mezzi che sono stati coinvolti nel sinistro. Sul posto sono immediatamente intervenuti i medici del 118 con diverse ambulanze per cercare subito di prestare assistenza alle persone rimaste incastrate nelle vetture.

Secondo quanto riferisce “Torino Today”, il tamponamento si è verificato poco prima dell’ingresso nella galleria Serra La Voute. Le due persone decedute sono state rianimate invano, la seconda, una donna, era stata portata d’urgenza in codice rosso all’ospedale di Susa, ma è morta poco dopo per la gravità delle sue condizioni. Il primo a perdere la vita è stato Francesco Armentaro di 37 anni, di Caselette, e Michelanna Giachino, 71enne residente a Torino.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Carabinieri e agenti hanno invece eseguito tutti gli accertamenti necessari per ricostruire la dinamica dell’incidente, invece il tratto stradale è completamente chiuso da stamane per moltissime ore anche a causa della difficoltà dello sgombro dei mezzi coinvolti.