Napoli-Juventus, Insigne su rigore mette KO i bianconeri: È festa al Diego Armando Maradona

Le pagelle e il tabellino della partita valida per la 22esima giornata di Serie A Napoli-Juventus, appena terminata

Napoli-Juventus
Napoli-Juventus : il rigore segnato da Lorenzo Insigne (GettyImages)

Il Napoli conquista i 3 punti contro i bianconeri grazie ad una vittoria per 1-0 che dà respiro alla classifica e agli umori in casa degli azzurri. La partita tra Napoli-Juventus al Diego Armando Maradona è una vera eccezione. Probabilmente per la prima volta infatti del calcio italiano la gara di ritorno è stata disputata prima di quella di andata. Napoli e Juventus passano la prima parte del secondo tempo senza creare azioni capaci di fare male né da una parte né dall’altra. Entrambe le squadre sembrano aver deciso di studiarsi puntando tutto sulle ripartenze. La partita si sblocca al 31′ con un rigore nato dagli sviluppi di un fallo di Chiellini su Rrahmani. Dopo aver consultato la Var l’arbitro Doveri non ha dubbi e indica il dischetto. Questa volta Insigne dagli undici metri non sbaglia e segna il 100esimo gol con la maglia del Napoli.

LEGGI ANCHE -> Calcio, tutti i loghi delle squadre più amate, i cambiamenti

Napoli-Juventus, le pagelle e il tabellino della gara

Napoli-Juventus
Napoli-Juventus (GettyImages)

LEGGI ANCHE -> Maradona, polemiche per le dichiarazioni del fratello Hugo

Il secondo tempo si apre con un’occasione per i bianconeri. Cristiano Ronaldo in area si ritrova a pochi passi dalla porta, il suo tiro va però dritto fra le braccia di Meret. Al 56′ miracolo del portiere azzurro che respinge un gran tiro di Chiesa nato dagli sviluppi di un calcio di punizione. Al 65′ gol di Morata annullato alla Juventus per fuori gioco. Durante tutta la ripresa i bianconeri hanno mostrato maggiore reattività portandosi spesso in avanti senza riuscire però mai a concretizzare.

Napoli (4-2-3-1): Meret 6,5; Di Lorenzo 6, Rrahmani 6,5, Maksimovic 6,5, Mario Rui 6; Bakayoko 5,5, Zielinski 5,5 (63′ Elmas 5,5); Politano 6 (63′ Fabian Ruiz 6), Insigne 7 (87′ Lobotka s.v.), Lozano 6,5; Osimhen 5,5 (75′ Petagna 6)

Juventus (4-4-2): Szczesny 6; Cuadrado 5,5 (45′ Alex Sandro 6), De Ligt 6, Chiellini 5,5, Danilo 6,5; Chiesa 6,5, Bentancur 6 (72′ Kulusevski 6), Rabiot 6, Bernardeschi 5,5 (62′ Mckennie 6) ; Morata 6, Ronaldo 5,5

Arbitro: Doveri di Volterra

Reti: 31′ Insigne (rig)

Ammoniti: Di Lorenzo (N), Chiellini (J), Cuadrado (J) Bakayoko (N), Rabiot (J)

Espulsi:

Migliore in campo: Insigne

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Napoli-Juventus
Napoli-Juventus (GettyImages)

Il Napoli con i tre punti ha l’occasione di riportarsi in zona Champions in attesa di giocare la partita di andata proprio con la Juventus che ad inizio campionato, a causa del Covid, è stata rimandata.