Omicidio Ilenia Fabbri, compagno rivela toccante particolare della loro vita privata

Stefano Tabanelli, compagno di Ilenia Fabbri, la donna uccisa a Faenza, ha rilasciato una toccante dichiarazione riguardante il loro privato.

Ilenia Fabbri dichiarazioni compagno
Ilenia Fabbri (Facebook @Ilenia Fabbri)

Ilenia Fabbri è l’ennesima vittima di femminicidio in Italia. La donna è stata trovata priva di vita all’interno del suo appartamento di Faenza (Ravenna) il 6 gennaio scorso. Indagato per il suo omicidio, oggi risulta l’ex marito Claudio Nanni il quale secondo l’accusa potrebbe aver assoldato qualcuno per eliminarla.

A distanza di più di un mese dalla morte, il compagno di Ilenia, Stefano Tabanelli ha rilasciato una toccante dichiarazione relativa al loro privato. I due pare fossero intenzionati a sposarsi.

Leggi anche —> Omicidio Ilenia Fabbri: dalle telecamere spunta una figura sospetta

Omicidio Ilenia Fabbri, toccanti dichiarazioni del compagno: “Volevamo sposarci”

Delitto Carmagnola: l'assassino ha infierito sulla vittima
Carabinieri (Pixabay)

Leggi anche —> Omicidio Ilenia Fabbri: indagato l’ex marito della donna – VIDEO

Volevo sposarla, avevamo già le fedi”, questo quanto dichiarato, riporta la redazione di Fanpage, da Stefano Tabanelli, compagno di Ilaria Fabbri, la donna brutalmente uccisa lo scorso 6 gennaio nella propria abitazione.

L’uomo ha proseguito affermando che lui e la compagna indossavano già le fedi a cui mancava soltanto l’incisione della data in cui avrebbero coronato il loro amore. Avrebbero dovuto attendere solo la formalizzazione del divorzio di Ilenia da Claudio Nanni, l’uomo adesso indagato per la sua morte.

Stando alla Procura, l’ex marito avrebbe assoldato qualcuno per uccidere l’ex moglie da cui si era separato nel 2018. Alla base del gesto, riporta Fanpage, si ipotizza possa esserci un movente di natura economica e non quindi qualcosa legato alla sfera emotiva.

Per gli inquirenti, infatti, all’esito della separazione Ilenia Fabbri avrebbe richiesto dinnanzi al Tribunale che il marito le corrispondesse quanto dovuto a titolo di stipendi mai ottenuti dal marito per delle attività svolte in suo favore. La cifra ammontava a circa 100mila euro. Tale domanda avanzata dalla donna sarebbe stata oggetto di discussione nell’udienza che si sarebbe dovuta tenere il prossimo 26 febbraio.

In passato, la donna pare avesse denunciato il marito per maltrattamenti, riporta Fanpage, tuttavia all’esito degli accertamenti le accuse caddero per insufficienza di prove.

Trascorsi 3 anni dal divorzio Ilenia Fabbri aveva voltato pagina. Un nuovo compagno ed una nuova vita, insieme alla figlia Arianna nata dall’unione con Fabbri. Proprio la ragazza, riferisce la Procura, sarebbe stata l’alibi dell’ex marito. Al momento dell’omicidio, infatti, Nanni era insieme a lei a Milano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Carabinieri (mino21 – Adobe Stock)

I due si trovavano insieme quel 6 gennaio, quando qualcuno è entrato in casa di Ilenia e l’ha uccisa brutalmente.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 13 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE.