Sanremo 2021, chi sono Lo Stato Sociale: tutto sui cantanti de Combat Pop

Sanremo 2021, chi sono Lo Stato Sociale: tutto sui cantanti de Combat Pop. Sono pronti a tornare a Sanremo dopo il successo avuto con Una Vita in Vacanza 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lo Stato Sociale (@lostatosociale)

Sul palco di Sanremo sono pronti a ritornare Lo Stato Sociale. La loro storia è cominciata nel 2009 a Bologna, in principio erano soltanto in tre e nel 2011 sono diventati in cinque. Hanno esordito con l’EP prodotto Welfare pop nel 2010 e l’anno successivo con “Amore ai tempi dell’Ikea”. Nel 2012 hanno vinco la seconda edizione del Premio Buscaglione. Nel w013, ad un anno dalla prima pubblicazione, è uscito il loro primo album.

LEGGI ANCHE -> Sanremo, Amadeus annuncia una nuova super ospite: gradito ritorno all’Ariston

Chi sono Lo Stato Sociale: presenteranno Combat Pop

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lo Stato Sociale (@lostatosociale)

Il 15 dicembre del 2017 è stata annunciata la loro partecipazione al 68esimo Festival della canzone italiana con il brano Una vita in vacanza, che fa parte della raccolta di successi Primati uscita il 9 febbraio 2018. Nella finale hanno ottenuto il secondo posto e un successo radiofonico non indifferente, risultando i più trasmessi nelle radio per oltre un mese. Il 17 dicembre è stata annunciata a Sanremo Giovani 2020 la partecipazione come concorrenti big al Festival di Sanremo 2021 con il brano Combat pop.

LEGGI ANCHE -> Sanremo 2021, Giovanna Civitillo al timone di PrimaFestival

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lo Stato Sociale (@lostatosociale)

Il 28 gennaio 2021 pubblicano l’EP Bebo che sarà seguito poi da altri quattro EP, uno per ogni membro del gruppo che verranno poi pubblicati a distanza di una settimana l’uno dall’altro, fino ad arrivare alla loro partecipazione al nostro Festival della canzone italiana.