L’appello urgente dell’ambasciata giapponese ai suoi connazionali

La comunità nipponica ha lanciato l’allarme dopo la notizia dell’aggressione con l’acido a una cittadina del Giappone.

La scorsa settimana l’ambasciata del Giappone con sede a Parigi ha lanciato un appello verso tutti i cittadini giapponesi, dopo la notizia di una presunta aggressione a una cittadina nipponica nella capitale della Francia. Secondo i notiziari francesi, la vittima è stata aggredita con l’acido cloridico da tre individui incappucciati e col volto coperto. L’attacco è stato citato dal ministero degli Esteri giapponese sul suo sito; mentre sabato 13 febbraio la comunità nipponica ha inviato un’email a tutti i suoi connazionali, esortandoli a essere sempre vigili a causa del recente attacco avvenuto nel XVII° arrondissement di Parigi.

LEGGI ANCHE >>> Si barrica nell’univesità: arrestato il rapper Hasel

L’assalto è stato smentito dal sindaco

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Uccidili, Uccidili”: agghiacciante video dell’imboscata

A dare la notizia è il quotidiano “Le Figaro”, riportando alcune parti della mail da parte dei servizi consolari di Tokyo. Secondo le ricostruzioni, la sera di mercoledì 10 febbraio tre malviventi avrebbero aggredito un gruppo di cittadini giapponesi nell’arrondissement situato a nord-ovest della città. Al momento del lancio del liquido corrosivo, la principale vittima sarebbe riuscita a salvarsi in tempo, proteggendosi il volto tra le mani.

“Fortunatamente il volto non è stato esposto al liquido, ma il palmo è stato bruciato” – testimonia l’ambasciata, sottolineando la persistenza di crimini violenti nella capitale parigina. Il sindaco del XVII° arrondissement Geoffroy Boulard ha tuttavia smentito la notizia. Secondo quanto riferiscono i rapporti ufficiali, la potenziale aggressione non ha mai avuto luogo: le indagini sono in corso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 15 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE

In un tweet pubblicato questo martedì pomeriggio, 16 febbraio, il sindaco ha precisato che “le riprese effettuate dalle telecamere non hanno confermato l’attacco denunciato dall’ambasciata giapponese.”

Fonte Le Figaro