Giuseppe Conte: i prossimi impegni dell’ex Presidente

Giuseppe Conte dichiara a il Fatto Quotidiano i suoi prossimi impegni, primo fra tutti il rientro a Firenze

Conte ritorna all'Università
Giuseppe Conte (Getty Images)

Tornerà a Firenze Giuseppe Conte, ad esercitare la professione di insegnante presso l’Università. E’ quanto dichiara a Il Fatto Quotidiano l’ex Presidente del Consiglio: terminata l’aspettativa, l’ex premier incontrerà il rettore dell’Università, Luigi Dei, per definire i suoi prossimi impegni didattici.

Conte afferma poi di voler continuare a partecipare, insieme ai suoi “vecchi” colleghi, alla vita politica, pur se con modalità diverse. In merito ai M5S-Pd-Leu e al suo ruolo di fulcro della coalizione, egli afferma di voler continuare a promuovere tutti quei progetti già approvati o in fase di realizzazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giuseppe Conte lascia Palazzo Chigi e non è solo…

Giuseppe Conte torna all’Università di Firenze

Conte torna all'Università
Giuseppe Conte (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rocco Casalino in lacrime per l’addio di Conte – FOTO

Torna all’università di Firenze Giuseppe Conte, come professore ordinario di Diritto privato, presso il Dipartimento di Scienze giuridiche. Proprio oggi avrebbe, infatti, firmato il decreto del rettore Luigi Dei, che ripristina il suo incarico dopo il periodo di aspettativa obbligatoria.

Lo ha dichiarato lo stesso Conte a Il Fatto Quotidiano: a proposito del suo futuro lavorativo, infatti, conferma il suo ritorno all’Università di Firenze come professore, quanto a quello politico, Conte sorvola sulla domanda in merito ad un incontro con Draghi, e spiega che il suo impegno politico continuerà, anche se in maniera diversa.

L’impegno con i suoi “compagni di viaggio” proseguirà intorno a tutti quei progetti in parte realizzati e in parte in fase di elaborazione. L’ex premier, insomma, continuerà a fornire un apporto, anche in merito al suo ruolo di fulcro della coalizione M5S-Pd-Leu, nelle forme che deciderà insieme ai suoi “vecchi” colleghi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

dimissioni Conte
Giuseppe Conte (Getty Images)

“Quello” – dichiara Conte – “è un progetto che io non ho declamato a caso”; si tratta infatti di una “prospettiva a cui credo molto, da politico, da privato cittadino e da ex presidente del Consiglio”.