Ragazzina prende il Suv della madre e si schianta sui cespugli: due morti

Una ragazzina di 13 anni è stata arrestata con l’accusa di aver travolto ed ucciso due senzatetto con il Suv della madre che aveva preso di nascosto.

Usa ragazzina travolge e uccide due senzatetto Suv
(Getty Images)

Si è messa alla guida del Suv della madre ed ha travolto e ucciso due senzatetto che stavano dormendo tra i cespugli. Questo quanto avrebbe messo in atto una ragazzina di soli 13 anni nella serata di venerdì ad Escondido, in California (Usa). Sul posto sono intervenuti i paramedici che non hanno potuto far nulla per uno dei due senzatetto, mentre l’altro è stato trasportato in ospedale, dove è deceduto poco dopo. La ragazzina e l’amica, che si trovava in auto al momento dell’impatto, sono state arrestate.

Leggi anche —> Aggressione in pieno giorno: ragazzo di 16 anni accoltellato in un parco

Usa, si mette alla guida del Suv della madre e uccide due senzatetto travolgendoli: arrestata ragazzina di 13 anni

Accoltellamento California chiesa

Leggi anche —> Ragazzo di 12 anni uccide un 19enne: voleva salvare la nonna

Due senzatetto di 33 e 51 anni sono morti dopo essere stati travolti da un Suv. È accaduto nella serata di venerdì scorso, 12 febbraio, ad Escondido, cittadina della California, negli Stati Uniti. Secondo quanto riporta la redazione del The San Diego Union-Tribune, le due vittime stavano dormendo tra i cespugli vicino ad un muro, quando improvvisamente sono stati travolti dal veicolo, un Ford Explorer bianco guidato da una 13enne. La giovane avrebbe preso di nascosto l’auto della madre e si era messa alla guida insieme ad una amichetta. Il Suv era stato fermato poco prima dalla Polizia, ma, quando l’agente si era allontanato un attimo, la ragazzina sarebbe ripartita e dopo alcuni minuti avrebbe perso il controllo del veicolo piombando sui cespugli.

Intervenuti sul luogo dello schianto, i paramedici non hanno potuto far nulla per uno dei due senzatetto che è stato dichiarato morto sul posto. L’altra vittima è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove, però, è deceduto per le gravi ferite riportate.

Gli agenti della polizia hanno arrestato le due ragazzine che sono state successivamente accompagnate a casa dei genitori. Ancora in corso le indagini per chiarire con esattezza la dinamica della tragedia costata la vita alle due vittime.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Polizia Usa
Polizia (Getty Images)

Mentre la polizia era sul posto, riporta The San Diego Union-Tribune, un’auto si è schiantata una pattuglia che aveva le luci di emergenza accese. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito, ma il conducente della vettura è stato arrestato perché sospettato di essere alla guida in stato di ebbrezza.