I semi di zucca, quali benefici per l’organismo e come usarli in cucina

I semi di zucca sono i più antichi semi di cui si ha memoria. Si tratta di piccoli semi oleosi contenuti all’interno delle zucche che vengono essiccati e poi inseriti nell’alimentazione di sportivi e non solo. Si tratta di piccoli semi oleosi ricchi di minerali e ottimi per combattere cistiti e disturbi alla prostata.

semi di zucca
I semi di zucca sono una fonte incredibile di antiossidanti e fonte di energia soprattutto per gli sportivi (Foto di Siobhan Dolezal da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo cosa sono i semi di zucca e quali sono i benefici che apportano all’organismo. In più ti mostreremo come usarli in cucina e come inserirli in una dieta povera di grassi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

I semi di zucca, perché sono così ricchi di benefici?

semi oleosi
Questi semi oleosi sono delle fonti incredibili di energia per il corpo quando è sottoposto a un forte stress fisico o mentale (Foto di RitaE da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

I semi di zucca si trovano all’interno delle zucche gialle, quelle che si consumano specialmente in autunno e che si decorano in occasione della festa di Halloween il 31 ottobre.

Eppure forse non sai che questi piccoli semi oleosi oltre ad essere commestibili e molto ricchi di benefici per l’organismo sono anche i semi più antichi di cui si ha traccia infatti risalgono a ben 7000 anni fa.

Hanno un sapore molto gradevole e spesso vengono usati per accompagnare gli aperitivi insieme con i cocktail, le patatine e le noccioline.

Tuttavia devi sapere che questi piccoli scrigni di virtù sono ricchissimi di proprietà benefiche per l’organismo. Poiché sono una grande fonte di energia sono molto consigliati per chi pratica molto sport o chi studia molte ore al giorno e ha bisogno di concentrazione.

Secondo la medicina popolare tradizionale, i semi di zucca possono essere usati in caso di infiammazione alla prostata e contro i parassiti intestinali.

Come usare i semi di zucca se stai seguendo una dieta povera di grassi?

dieta dimagrante
Anche chi segue una dieta povera di grassi si possono consumare i semi di zucca soprattutto se si pratica molto sport (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

I semi di zucca esattamente come tutti i semi oleosi sono un alimento molto calorico dunque ti consigliamo di consumarlo con morigeratezza e dietro il consiglio del tuo nutrizionista o dietologo che si occuperà di inerirli in una dieta equilibrata e variegata.

Tuttavia molti specialisti consigliano di mangiare una manciata di semi di zucca come spuntino di metà mattina o di metà pomeriggio perché spezzano la fame e favoriscono il senso di sazietà.

Poi puoi usarli anche a colazione in accompagnamento a uno yogurt magro o uno yogurt greco e delle frutta fresca come mele, pere, fragole o banana.

Infine, un’ottima idea è quella di usare questi mesi in accompagnamento a delle insalate miste di pomodoro, misticanza e finocchio oppure puoi cospargere un passato di verdura con una manciata di semi di zucca tostati e una spolverata di pepe nero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —>  Come usare il cardamomo, la spezia orientale che sta spopolando anche in Europa

I semi di zucca in cucina, come usali?

I semi di zucca sono un elemento imprescindibile negli aperitivi. Servono appunto ad accompagnare gustosissimi cocktail insieme con patatine, noccioline e pizzette.

Tra le cose che puoi preparare con i semi di zucca c’è la vellutata dolce di zucca con i suoi semi. Si tratta di un piatto semplicissimo da preparare dal sapore dolce e intenso. Ti basterà tagliare la zucca a fette e passarla al forno per venti minuti con tutta la buccia.

Nel frattempo fai un piccolo brodo vegetale con sedano, carota e cipolla. Quando la zucca sarà cotta privala della sua buccia e mettila in un mixer insieme con un po’ di brodo, del parmigiano reggiano, sale, olio extra vergine di oliva, pepe nero.

Mixa il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Quando avrai ottenuto la giusta consistenza mettila in un piatto fondo e cospargila di semi di zucca tostati, crostini di pane di segale e un filo di olio extra vergine di oliva.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Attenzione al consumo eccessivo di semi di zucca: ecco le calorie e i valori nutrizionali

frutta secca
I semi di zucca e la frutta secca in genere sono alimenti molto calorici. Tuttavia se inseriti correttamente in una dieta possono aiutarti a perdere peso (Foto di ecogreenlove da Pixabay)

Come ti abbiamo già detto i semi di zucca non sono un alimento povero di calorie. Infatti proprio per questo motivo il nostro consiglio è quello di rivolgervi al vostro nutrizionista o dietologo di fiducia che si occuperà di formulare per voi una dieta ipocalorica variegata.

Ti basti pensare che 100 grammi di semi di zucca tostati contengono 446 calorie.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 16 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE.