Massimo Cannoletta: “Il rito assurdo che si ripete sulla tomba di Camilleri”

Massimo Cannoletta. L’ex campione dell’Eredità è una fonte inesauribile di conoscenza. Cosa ha detto durante la trasmissione Oggi è un altro giorno 

Massimo Cannoletta svolta professionale gente
Massimo Cannoletta (Instagram @lebimbedimassimo)

Massimo Cannoletta è stato uno dei super campioni più amati del quiz show L’Eredità. Il divulgatore ha battuto il precedente record del programma che ha visto un concorrente partecipare per 34 giorni. Con un montepremi vinto di 280mila euro, l’uomo, originario di Acquarica (Lecce) ha deciso di ritirarsi spontaneamente, imbattuto, con eleganza e simpatia poco prima di Natale: “Flavio…io devo andare a fare il presepe” – ha detto al popolare conduttore, Insinna.

Tuttavia, non mancherà molto al pubblico televisivo che ha seguito le sue “avventure” per ben 51 puntate consecutive. L’ex campione infatti è stato assoldato dalla trasmissione Oggi è un altro giorno, condotto da Serena Bortone. All’interno del programma, Massimo Cannoletta cura la rubrica di cultura e curiosità il cui titolo richiama scherzosamente il suo nome: ‘Massimo 5 minuti’.

Nell’ultima puntata ha svelato due interessanti particolarità sullo scrittore Andrea Camilleri e sull’origine della parola Carnevale.

LEGGI ANCHE –> Oggi è la Festa del gatto! Le 10 caratteriste più curiose di questi amici pelosi

Massimo Cannoletta: una fonte inesauribile di conoscenza

camilleri
Camilleri (Getty Images)

Leggi anche >>> Carlo Conti: quanto guadagna il popolare conduttore? Scopriamolo

Massimo Cannoletta, all’interno della rubrica Massimo 5 minuti del programma Oggi è un altro giorno, ha rivelato una curiosità che riguarda uno strano rito che si compie sulla tomba del compianto scrittore siciliano Andrea Camilleri. 

Il “padre” letterario del commissario Montalbano era dedito al vizio del fumo, caratteristica che lo ha sempre contraddistinto, tanto da conferirgli una voce particolarmente rauca, oggetto di numerose imitazioni (tra cui quella famosissima di Rosario Fiorello). Cannoletta racconta che i fan che vanno a portargli un tributo, lasciano sul giaciglio eterno di Camilleri proprio delle sigarette.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

Massimo Cannoletta
Massimo Cannoletta (Instagram @massimocannolettafanpage)

Altra curiosità per rendere edotti i telespettatori riguarda l’origine della parola Carnevale, periodo che ci siamo lasciati alle spalle con il mercoledì delle ceneri. Il termine è una crasi di Carne e Levare, ossia togliere la carne dai propri pasti in vista del periodo di sacrificio per i cristiani che è tipico della Quaresima che li condurrà alla Pasqua di resurrezione.