Eleonora Daniele ricorda sui social una persona speciale: “Senza di te un grande vuoto”

La conduttrice Eleonora Daniele non poteva non ricordare l’anniversario della morte del fratello Luigi avvenuta sei anni fa, tanta amarezza per lei

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eleonora Daniele Official (@eleonora_daniele_official)

Ieri pomeriggio la conduttrice di “Storie Italiane” Eleonora Daniele, ha condiviso sul suo profilo Instagram una foto che ha davvero commosso il web. Nello scatto vediamo un’immagine del fratello Luigi risalente a quando era molto piccolo, Luigi invece è venuto a mancare sei anni fa, ma la commozione per lei è ancora molto forte.

Eleonora scrive a margine della foto: “Sei anni che te ne sei andato. Amore mio grande. Senza di te un grande vuoto. Per sempre sarai nel mio cuore dove ti custodirò̀ per tutta la vita. #Luigi”. La Daniele già in passato aveva parlato di cosa era accaduto all’uomo, più precisamente in un’intervista a Domenica In guidata da zia Mara Venier. Vediamo cosa ha raccontato al pubblico.

LEGGI ANCHE —> Federica Pellegrini e quel sorriso disarmante che racconta solo amore – FOTO

Eleonora Daniele, il racconto del fratello Luigi

LEGGI ANCHE —> Francesca Michielin la posa sexy con outfit sexy, mai vista così. Pazzesca – FOTO

La conduttrice si è sfogata a Domenica In riguardo la morte prematura del fratello autistico e sulla scelta di vita che ha intrapreso, come giornalista, per poter dare voce a chi invece come lui non ce l’aveva. Lui era ricoverato in una struttura di Padova e Eleonora lo andava a trovare quanto più possibile. Ecco le sue parole.

Luigi – aveva spiegato Eleonora – era un ragazzo autistico più grande di me di sei anni. Quando lui se n’è andato per me è cambiato tutto, come se a un certo punto io fossi rimasta senza vita. C’è una foto molto bella, in cui lui sembra dirmi di non essere mai andato via. Un amore così grande non può passare mai”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Da quando sono nata mi chiedo perché sia successo a lui e non a me, perché a lui sia stato tolto il modo di poter comunicare e a me è stato dato. Mi sono chiesta perché non sia stata punita io. Probabilmente è Dio che decide e probabilmente faccio questo mestiere per poter dare voce a persone come lui che non ce la facevano”.

 

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE