Le bacche di Goji, quali benefici per l’organismo e come usarle in cucina

Le bacche di Goji sono dei piccoli frutti secchi essiccati originari dell’Anatolia. Infatti, questi frutti particolarmente benefici per l’organismo sono molto conosciuti e utilizzati nella medicina popolare cinese. Si tratta di piccoli frutti dalle tante proprietà benefiche per l’organismo a cominciare da quello antiossidante. In più, da qualche tempo sono anche entrati nelle cucine degli chef e non solo.

bacche di goji
Le bacche di goji sono frutti disidratati dal sapore dolce e lievemente acidulo. Sono perfetti per un’alimentazione povera di grassi e sono un vero e proprio toccasana per il tuo organismo (Foto di ivabalk da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo cosa sono le bacche di goji e quali sono i benefici per l’organismo derivanti dall’assunzione di questi speciali frutti. In più ti mostreremo come usarle in cucina per preparare piatti dietetici ma anche golosi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

Le bacche di goji, quali sono i benefici che apportano questi frutti all’organismo?

frutta disidratata
Questi frutti disidratati sono delle fonti incredibili di energia per il corpo quando è sottoposto a un forte stress fisico o mentale (Foto di Jenő Szabó da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

Le bacche di goji specialmente da qualche anno a questa parte sono entrate a far parte della nostra alimentazione, soprattutto di quella degli sportivi a causa del loro contenuto di sostanze nutritive.

Si tratta di piccoli frutti rossi disidratati che crescono spontaneamente nelle valli himalayane, nella Mongolia, nel Tibet, nelle province della Cina dello Xinjiang.

Le bacche di goji sono consumate dalle popolazioni orientali da migliaia di anni e vengono considerate un elemento essenziale nella medicina tradizionale cinese.

Questi frutti possono essere consumati freschi o, come orami siamo abituati a vedere, disidratati come le prugne, i fichi o l’uva.

Le loro proprietà sono innumerevoli. Innanzitutto sono degli alimenti molto ricchi di omega 3 e omega 6. In più al loro interno sono presenti circa 18 amminoacidi.

Infine, questi piccoli frutti di colore rosso sono una miniera di oligoelementi come il selenio, potassio, calcio e zinco.

Come usare le bacche di goji se si segue una dieta povera di grassi?

dieta dimagrante
I frutti disidratati sono l’ideale per chi segue una dieta variegata e per chi pratica molto sport (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

Come sicuramente saprai, i frutti disidratati sono degli alimenti da consumare con parsimonia nel caso in cui tu stia seguendo un regime alimentare controllato perché si tratta di frutti molto calorici.

Tuttavia molti dietologi o nutrizionisti consigliano di usare le bacche di goji come piccolo spuntino di metà mattina perché grazie all’elevato contenuto di zuccheri aiutano la concentrazione e spezzano la fame.

Inoltre, un altro consigli che possiamo darti è quello di usare le bacche di goji a colazione. Ne basterà uno solo tagliato a pezzettini nello yogurt magro insieme con 100 grammi di frutta fresca e un buon caffè.

 

Se però vuoi preparare qualcosa di più sfizioso ma allo stesso tempo dietetico il nostro consiglio è quello di preparare una bella insalata mista con lattuga, finocchio, radicchio e pomodoro e dopo averla condita con poco sale, olio extra vergine di oliva e aceto balsamico aggiungi una manciata di bacche di goji e di scaglie di mandorle.

A pensarci bene, un piatto molto gustoso e raffinato con cui stupirai i tuoi commensali è il risotto alle bacche di goji. Ecco come si prepara, è facilissimo non temere”

Il procedimento è quello di un semplicissimo risotto dunque inizia con la preparazione del brodo vegetale cioè mettendo a bollire del sedano, carote e cipolle.

Poi fai soffriggere la cipolla con una noce di burro e metti anche le bacche di Goji tritate nell’olio d’oliva. Quando la cipolla avrà un colorito ideale aggiungi anche il riso e sfumalo con del vino bianco.

Adesso procedi normalmente come con qualsiasi altro risotto dunque aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo finché il riso non sarà cotto. Alla fine aggiungi anche le bacche di Goji e manteca con del burro e parmigiano reggiano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Attenzione al consumo eccessivo di bacche di goji: ecco le calorie e i valori nutrizionali

frutta disidratata
I frutti disidratati sono alimenti molto calorici. Tuttavia se inseriti correttamente in una dieta possono aiutarti a perdere peso (Foto di Framania da Pixabay)

Come ti abbiamo già spiegato le bacche di goji sono dei frutti disidratati ricchi di sostanze nutritive e benefiche per l’organismo ma allo stesso tempo si tratta di un alimento abbastanza calorico.

Ti basti sapere che 100 grammi di bacche di goji contengono circa 300 calorie. Proprio per questo ti consigliamo di assumerle con moderazione e di contattare il tuo nutrizionista di fiducia per chiedergli come inserirle in una dieta povera di grassi.