Venezia, incendio in centro storico. Fumo visibile a chilometri di distanza

L’incendio si è sviluppato dalle cucine di un locale etnico nel centro. Il personale è riuscito a fuggire in tempo, un cuoco è rimasto intossicato

Venezia, incendio in centro storico
Vigilo del fuoco Venezia (Foto di Dean Moriarty da Pixabay)

Grande paura ieri nel centro storico di Venezia dove verso le 18 si è innalzato un grande fumo nero visibile anche a diversi chilometri di distanza da luogo dove è scaturito. Sul posto sono intervenuti prontamente anche i Vigili del fuoco che in poche ore hanno domato l’incendio e riportato la situazione alla normalità.

Dalle prime ricostruzioni fornite dalla Polizia locale, l’incendio è scaturito all’interno di un ristorante nella centrale Calle dei Fabbri poco distante da Piazza San Marco. Nessuno del personale è stato ferito ma un cuoco è rimasto intossicato in modo non grave e ricoverato all’ospedale per tutti gli accertamenti.

LEGGI ANCHE —> Uomo uccide la moglie incinta di 7 mesi. Ingannata con un selfie

Paura a Venezia, il centro storico invaso dal fumo. I dettagli

Venezia, incendio in centro storico
Venezia incendio centro storico (foto dal web)

LEGGI ANCHE —> Incendio divampa in un appartamento: morto un uomo, ferita la coinquilina

Il fumo e le sirene spiegate lungo il Canal Grande hanno movimentato non poco il centro di Venezia ieri pomeriggio verso le 18 quando è scoppiato un incendio nel ristorante cinese “Dragone d’Oriente” in calle dei Fabbri proprio a due passi dalla centralissima Piazza San Marco.

Le fiamme, come spiegato dai Vigili, sono partite da una pentola d’olio sul fuoco e poi uscite dalla cappa del locale, in pochi minuti hanno invaso le stanze e si sono mostrate copiose sopra i tetti della città. Da quanto si apprende non ci sarebbero feriti poiché il personale è riuscito ad uscire appena è scoppiato l’incendio, solo un cuoco è rimasto intossicato anche se in forma non grave.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

L’incidente ha sviluppato parecchio fumo nero e il forte odore acre di bruciato si sentiva anche a molti chilometri di distanza. Sul posto sono accorse due squadre dei Vigili del fuoco che via acqua hanno raggiunto il posto e domato le fiamme in poche ore.

 

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE