Giudice dispone Tso per un uomo: minacciava la moglie con un pericoloso attrezzo

A Montecatini, un uomo di 53 anni è stato sottoposto a Tso dopo aver minacciato la moglie con una motosega: giudice dispone anche allontanamento dal tetto coniugale.

Montecatini uomo minaccia moglie motosega
(Tumisu-Pixabay)

Pare non fosse la prima volta che la donna denunciasse maltrattamenti avvenuti tra le mura domestiche. Già in passato il marito si sarebbe reso responsabile di atti violenti nei suoi confronti. Nella giornata di ieri, in un crescendo di violenza, sarebbe arrivato a minacciarla con una motosega all’interno della loro abitazione di Montecatini, provincia di Pistoia.

Per tale ragione, dopo l’arrivo dei carabinieri, l’uomo 53enne sarebbe stato sottoposto a Trattamento Sanitario obbligatorio. Il giudice ne avrebbe altresì disposto il divieto di avvicinamento alla donna, e di conseguenza l’obbligo di allontanamento dal tetto coniugale.

Leggi anche —> Genova, svelato inquietante retroscena dietro il femminicidio di Clara. Parla un testimone

Montecatini, uomo minaccia la moglie con una motosega: disposto Tso

Catania accoltella figlio disabile
Carabinieri (marcodotto – Adobe Stock)

Leggi anche —> Femminicidio in strada, muore giovane donna: i sospetti sull’ex

I fatti si sono svolti nella mattinata di ieri, sabato 20 febbraio, all’interno di un’abitazione di Montecatini in provincia di Pistoia. Un uomo, riporta Fanpage, avrebbe impugnato una motosega e con quella minacciato di morte la moglie. I vicini, allertati dal trambusto e dalle grida della donna, avrebbero chiamato immediatamente i carabinieri i quali sopraggiunti sui luoghi avrebbero colto l’uomo brandire il pericoloso attrezzo.

Eppure, il 53enne non avrebbe desistito neanche alla vista dei militari dell’Arma i quali, dopo attimi di panico, sono riusciti a neutralizzarlo. Un intervento provvidenziale quello delle Forze dell’Ordine che hanno scongiurato una potenziale ennesima tragedia.

Considerata la gravità dei fatti, e lo stato di evidente alterazione dell’uomo, quest’ultimo è stato tradotto dinnanzi ad un giudice tutelare. Il magistrato ha disposto per lui un Trattamento Sanitario obbligatorio (Tso). Non solo, all’uomo è fatto divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie, di conseguenza ne è stato disposto anche l’obbligo di allontanamento dal tetto coniugale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Motosega
Sega (Getty Images)

Stando a quanto riporta la redazione di Fanpage, a concorrere nella decisione il fatto che non fosse la pima volta che la donna denunciava il marito, originario di Pescia (Pt), per maltrattamenti. I Carabinieri avrebbero riferito di altri precedenti.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.