Studente perde la vita: volo nel vuoto di circa 150 metri

Uno studente di 20 anni è morto nella tarda mattinata di ieri a Sestriere (Torino) precipitando in un dirupo da un’altezza di circa 150 metri.

Sestriere precipita dirupo morto studente 20 anni
(Urszula Wyrobek – Pixabay)

Tragedia a Sestriere nella mattinata di ieri. Un giovane studente di 20 anni è morto dopo essere precipitato nel vuoto in un dirupo in località Monterotta. Stando alle prime ricostruzioni, il 20enne si sarebbe appoggiato ad una ringhiera di legno che è improvvisamente ceduta facendogli perdere l’equilibrio. Un volo di circa 150 metri che non gli ha lasciato scampo. A lanciare l’allarme è stata una donna che ha assistito al dramma. Sul posto sono intervenuti i soccorsi, ma per lo studente non c’è stato più nulla da fare.

Leggi anche —> Auto contro guardrail: ragazzo perde la vita in un drammatico incidente

Sestriere, precipita in un dirupo da un’altezza di circa 150 metri: muore studente di 20 anni

Valle d'Aosta operaio precipita nel vuoto
Eliambulanza (zenitfotovideo.it – Adobe Stock)

Leggi anche —> Terribile scoperta in mattinata: agghiacciante ritrovamento in un fiume

Un ragazzo ha perso la vita nella tarda mattinata di ieri, sabato 20 febbraio, in località Monterotta a Sestriere (Torino). La vittima è Riccardo Enrico Marcato, studente 20enne di Bareggio, in provincia di Milano. Secondo quanto riporta la redazione de La Stampa, Marcato si trovava su un sentiero insieme ad alcuni amici, quando per guardare il panorama si sarebbe poggiato ad una ringhiera di legno. Improvvisamente, la staccionata ha ceduto ed il 20enne è precipitato in un dirupo da un’altezza di circa 150 metri. Ad accorgersi della tragedia è stata una signora che ha immediatamente chiamato i soccorsi, mentre un medico presente sul posto ha raggiunto il 20enne provando a rianimarlo.

In pochi minuti, presso il sentiero sono arrivati i sanitari del 118 e le squadre di soccorso che hanno proseguito le manovre di rianimazione, ma alla fine si sono dovuti arrendere dichiarando il decesso del giovane.

Intervenuti anche i carabinieri che ora stanno indagando per chiarire l’esatta dinamica dei fatti ed accertare eventuali responsabilità. In tal senso, riporta La Stampa, i militari dell’Arma stanno indagando per capire se la staccionata, che è stata sequestrata, fosse stata sottoposta ad un’adeguata manutenzione.

Sconvolta l’intera comunità di Bareggio, dove la vittima risiedeva, che si è stretta alla famiglia colpita dall’improvviso lutto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Gorizia incidente sul lavoro muore titolare azienda agricola
Ambulanza (Mario – AdobeStock)

Tra i tanti messaggi di cordoglio anche quello del sindaco Linda Colombo che sulla propria pagina Facebook ha scritto: “Una tragedia che lascia senza parole… A nome di tutta la comunità, sentite condoglianze alla famiglia di Riccardo, studente bareggese che l’anno scorso avevo premiato per i brillanti risultati a scuola”.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.