Ti sei vaccinato? Per te una bevanda in omaggio

Il bar della città si è contraddistinto per la sua originale offerta: una bevanda gratuita a tutti i vaccinati contro il SARS-CoV-2.

“Salute”, l’espressione idiomatica che accompagna il “cin cin” al brindisi non è mai stata così appropriata. Di fronte all’insolita iniziativa di un pub situato al centro di Tel Aviv; oltre all’estrema singolarità, il progetto del locale è molto serio, con lo scopo di incentivare la somministrazione della campagna vaccinale. In merito, lo scorso giovedì sera il proprietario del locale israeliano ha avviato un centro vaccino anti-Covid in prossimità del Pub Jenia, con la collaborazione delle autorità sanitarie della città. L’idea è semplice, ma efficace: il locale offrirà una consumazione gratuita a tutti coloro che si sottoporranno sul posto all’iniezione vaccinale.

LEGGI ANCHE >>> Assembramenti e feste clandestine nella capitale e in periferia

L’iniziativa dei buoni consumazione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Bambino di 11 anni muore di ipotermia nel sonno

L’iniziativa nasce per incoraggiare l’accelerazione della campagna vaccinale, con la speranza di chiudere definitivamente le porte al coronavirus. Tuttavia, la somministrazione offrirà l’iniezione anti-Covid-19 a chi non ha ancora ricevuto la prima dose. Il Pub Jenia di Tel Aviv aprirà pertanto le sue porte a una clientela insolita: quella appena vaccinata, attratta dall’offerta di bevande. I rapporti delle autorità locali riferiscono che le consumazioni saranno tutte analcoliche a scopo precauzionale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

birra in un pub
Pub (Getty Images)

Stando a quanto riferiscono le fonti, i clienti potranno sottoporsi gratuitamente all’iniezione del vaccino, la cui somministrazione non richiede previo appuntamento.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE

Fonte Marseille News