Quella volta che Patty Pravo litigò con i Pink Floyd: il racconto

Patty Pravo, icona della musica italiana, ha più volte raccontato l’episodio che l’ha vista protagonista di una lite con i Pink Floyd: ecco cosa sarebbe successo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patty Pravo (@patty_pravo_official)

Per credere a questa storia si dovrà far fede alle parole di chi afferma di averla vissuta davvero, poiché la sua resta l’unica versione raccontata. Parliamo di Patty Pravo, tra le artiste italiane più note, che negli anni Sessanta veniva definitiva “la ragazza del Piper“. Il Piper in questione è l’iconico locale romano che in quegli anni lanciò numerosi artisti di successo. È proprio lì che Patty Pravo avrebbe incontrato per la prima volta i Pink Floyd, di cui la cantante non aveva mai sentito parlare. Le loro strade si sono incrociate e tra loro sarebbero scoccate delle scintille.

LEGGI ANCHE -> Chiara Ferragni: “Fedez andrà da solo a Sanremo”

La lite tra Patty Pravo e i Pink Floyd secondo le parole della cantante italiana

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pink Floyd (@pinkfloyd)

LEGGI ANCHE -> Sanremo, ecco tutti i duetti nella serata delle cover

La vicenda viene raccontata da Patty Pravo in due sue biografie, l’ultima – “La cambio io la vita che“- uscita nel 2017. Correva l’anno 1968 quando la cantante si trovava al Piper insieme al deejay del locale, Benne Farnetti. Secondo la versione dei fatti i due avrebbero inventato uno speciale effetto luci da proiettare sul muro durante le esibizioni. “Era un effetto psichedelico, non ricordo bene come funzionasse” -racconta- “c’erano dei vetrini con dentro un liquido oleoso e colorato che veniva inserito nei proiettori. Con il calore della luce il liquido si muoveva, producendo un caleidoscopio di colori“. Proprio qui intervennero i Pink Floyd.

Il gruppo londinese era in città per eseguire due concerti proprio sul palco del noto Piper. Un pomeriggio di innocenti prove si trasformò in una lite, stando al racconto di Patty Pravo. Uno dei componenti della band si sarebbe avvicinato a loro dichiarando di avere l’esclusiva sulle luci, essendo di loro invenzione. “Lo disse con tono supponente, andai su tutte le furie. Come osava quel tizio dire che gli avevamo rubato l’idea?“, sottolinea Pravo.

Dopo un’accesa discussione l’artista capì che non si trattava di un “furto”, bensì di una coincidenza. “Avevamo solo avuto la stessa pensata“, dichiarò, raccontando di averci fatto pace poco dopo. In quell’occasione Patty Pravo ebbe la possibilità di conoscere Roger Waters e a lui tese la mano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patty Pravo (@patty_pravo_official)

Una vicenda raccontata più volte dalla cantante italiana, sebbene nessuno abbia mai confermato la sua veridicità. Sarà accaduto davvero o si tratta di una leggenda artistica?