Rimedi naturali per andare in bagno: il caffè tra gli ingredienti più efficaci

Tutti gli ingredienti migliori per andare in bagno senza particolari problemi. Cosa utilizzare per facilitare l’evacuazione.

caffè tra i rimedi per andare in bagno
Creare maschera fai da te (Pixabay)

Alcune volte può capitare di sentirsi appesantiti, notare uno strano gonfiore alla pancia e vedere che i muscoli dell’addome sono particolarmente tesi.

Tutti questi problemi attanagliano la maggior parte delle persone e sono riconducibili a problemi di stitichezza e alla difficoltà di andare in bagno per evacuare.

Per capire che questi problemi sono molto comuni, basta fare caso alla quantità di prodotti che ormai le case farmaceutiche hanno immesso sul mercato per risolvere queste scocciature.

Molto spesso, tuttavia, questi prodotti sono molto costosi e non sono del tutto naturali. Proprio per questo motivo, bisogna considerare che, con i dovuti accorgimenti, e utilizzando dei prodotti del tutto naturali e facilmente reperibili, anche voi stessi potete creare della alternative per risolvere questo problema prima di affidarvi ai farmaci.

Rimedi naturali per andare in bagno: il caffè tra i migliori

rimedi per andare in bagno più facilmente
Rimedi per andare in bagno (Pixabay)

Sicuramente la prima cosa che dovrete immettere nella vostra giornata tipo è un pò di attività fisica. La stitichezza, infatti, è dovuta per lo più alla sedentarietà che può bloccare la normale funzionalità dell’intestino.

A questo punto, potete aggiungere anche altri ingredienti per migliorare il vostro rapporto con il bagno. Ad esempio, potete utilizzare il bicarbonato di sodio. Bere 1 bicchiere di acqua tiepida con del bicarbonato appena svegli rappresenta un ottimo rimedio per la stitichezza.

Inoltre, se non vi piace il bicarbonato, potete sostituirlo anche con un succo di limone che, grazie alla sua acidità, andrà anche a regolarizzare i movimenti peristaltici del vostro intestino. Un altro ingrediente molto utile per la stitichezza è sicuramente il caffè. Un buon caffè bollente, grazie alla presenza della caffeina, andrà a stimolare anch’esso la motilità intestinale (date un’occhiata anche al nostro articolo su come creare una maschera viso al caffè).

Per combattere la stitichezza è bene che iniziate a cambiare anche la vostra idea di dieta e andare a privilegiare una dieta ricca di fibre e che contenga anche cereali integrali, in sostituzione a quelli raffinati che hanno la capacità di bloccare o rallentare la motilità intestinale.

In questo modo, è meglio sostituire il pane e la pasta creata con la farina bianca con cereali, come ad esempio, riso, pane e pasta preparati con farine non lavorate chimicamente. In questo modo, andrete ad aumentare la presenza di acqua nel vostro intestino e a facilitare l’evacuazione.