Berlusconi, Villa Certosa vale 259 milioni: qualcuno dubita sulla proprietà

Nuovi dettagli sono emersi in merito all’immensa Villa Certosa di Silvio Berlusconi. Perizia aggiornata riporta cifra da capogiro in merito al suo valore. C’è poi qualcuno che dubita sulla sua proprietà.

Silvio Berlusconi caduto ospedale
Silvio Berlusconi (Getty Images)

Cifra da capogiro per la dimora in Sardegna di Silvio Berlusconi. Si tratta di Villa Certosa che secondo una perizia tecnica varrebbe 259.373.950 euro. La somma sarebbe riportata dal documento firmato dal geometra di fiducia di Berlusconi, Francesco Magnano.  La perizia è stata aggiornata nel gennaio 2021.

Una pagina intera di Wikipedia è dedicata alla Villa. E’ proprio una recente modifica ad aver catturato l’attenzione. Lo scorso 9 febbraio risulta che la struttura sarebbe una residenza estiva di proprietà di Michele Alberto Di Grazia. Quest’ultimo la utilizzerebbe con un contratto di comodato gratuito con una società da lui stesso intestata. Di seguito si legge che nella villa Berlusconi e Putin, amici intimi di Di Grazia, si sarebbero incontrati. Le informazioni, probabilmente apportata per scherzo da un infiltrato, sono state rimodificate e ora appare il nome di Berlusconi come proprietario.

LEGGI ANCHE >  Silvio Berlusconi ricoverato in ospedale: le condizioni del leader di Forza Italia

Villa Certosa: immensa dimora, tra le più care al mondo

berlusconi sulla campagna vaccinale
Silvio Berlusconi (Photo by Giorgio Cosulich/Getty Images)

LEGGI ANCHE > Silvio Berlusconi è caduto: ricoverato in ospedale – VIDEO

Per quanto riguarda la struttura dalla perizia emerge che Villa Certosa è composta al suo interno da 68 vani. Sono 181 i metri quadrati di autorimessa e 174 i posti auto. Presenti quattro bungalow, un teatro, una serra, un orto medicinale. Dal documento risulta essere collocata una sorta di capanna tropicale denominata “La Palappa”. Le aree sono immerse in un parco esteso per 580.477 metri quadrati.

Situata a Porto Rotondo, frazione di Olbia, è tra le dimore più care del pianeta. Secondo le indiscrezioni nel 2009 alcuni Emirati offrirono 450 milioni di dollari per Villa Certosa e l’anno dopo un magnate iberico 400 milioni. Sembrerebbe che nel 2015 sia stata mostrata a un re arabo. Richiesti 500 milioni. Ma per ora nessuna certificazione ha confermato la trattativa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Villa Certosa: rivalutata il valore della dimora estiva di Berlusconi
Villa Certosa (screenshot da Instagram)

E’ sul finire degli anni settanta che l’ex premier comprò la villa. In precedenza era appartenuta al titolare dell’emittente televisivo La voce Sarda, Gianni Onorato, che la chiamò Villa Monastero. Con il passaggio di proprietà si trasformò in Villa Certosa. Dopo l’acquisizione di Berlusconi a realizzare il progetto, l’architetto Gianni Gamondi che ha ampliato la struttura.