Chi era Luca Attanasio, l’ambasciatore in Congo che lottava per la pace – VIDEO

Viene descritto come un uomo con “animo da missionario”. Luca Attanasio lottava per la pace. Aveva 43 anni e tre figli. L’incarico in Congo era arrivato nel 2017.

Avrebbe compiuto 44 anni a maggio Luca Attanasio. L’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo aveva ottenuto l’incarico dal 5 settembre del 2017. Il diplomatico italiano ha trovato la morte, proprio in quel luogo che lui tanto amava dove lottava da anni per la pace. Nato a Saranno Luca Attanasio, è cresciuto a Limbiate. Nel 2001 si è laureato con il massimo dei voto all’Università Luigi Bocconi di Milano.

Successivamente ha frequentato un corso di preparazione presso Istituto per gli studi di politica internazionale dove ha iniziato la sua carriera diplomatica nel 2003. Luca nel 2004, dopo la laurea alla Bocconi, ha intrapreso un percorso in cui si è occupato di Africa per la Farnesina. Una famiglia spezzata, Luca Attanasio era sposato con Zakia Seddiki ed era padre di tre bambini. La moglie è stata la fondatrice e presidente dell’Associazione umanitaria ‘Mama Sofia’ a sostegno delle donne in Africa.

LEGGI ANCHE — Congo, il VIDEO dell’agguato all’ambasciatore Attanasio

Luca Attanasio insieme alla moglie nel 2020 aveva ricevuto il premio internazionale Nassiriya per la Pace

Luca Attanasio e la moglie Zakia Seddiki
(Foto da La Nazione Pistoia)

LEGGI ANCHE — Attacco in Congo, i ribelli Ruanda negano coinvolgimento nell’agguato

Un premio prestigioso per due persone che si spendevano molto per la pace. Nel 2020 Luca Attanasio e sua moglie Zakia Seddiki hanno ricevuto il Premio internazionale Nassiriya per la Pace. Il loro era un impegno volta alla salvaguardia della pace tra i popoli. Nel 2004 è diventato vice capo segreteria del sottosegretario di Stato con delega per l’Africa e la Cooperazione Internazionale. Pochi anni dopo nel 2006 Luca Attanasio ha iniziato un percorso fino al 2010, lavorando presso l’Ambasciata italiana di Berna come capo dell’Ufficio Economico e Commerciale. Dal 2010 al 2013 ha ricoperto il ruolo di console generale reggente a Casablanca, per poi assumere, nel 2013, l’incarico di capo segreteria della direzione generale per la Mondializzazione e gli Affari Globali presso il Ministero degli Esteri. Nel 2015 ha poi ricevuto la nomina di primo consigliere dell’Ambasciata d’Italia ad Abuja.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

caso Luca Attanasio
(Getty Images)

Il suo percorso nella Repubblica Democratica del Congo è iniziata il 5 settembre del 2017. A soli 40 anni si è insediato come ambasciatore a Kinshasa e nell’ottobre del 2019 ha ottenuto la riconferma.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.