Femminicidio a Ferrara, fermato il compagno della vittima

È stato fermato nella notte il compagno di Rossella Placati, vittima di femminicidio lo scorso 21 febbraio. Gli inquirenti “La sua versione dei fatti ha troppe lacune e contraddizioni”

Rossella Placati vittima di femminicidio a Ferrara
Rossella Placati – Facebook

Rossella Placati, 50 anni, operaia in un’azienda biomedica di Bondeno, nel Ferrarese, è stata trovata morta lunedì mattina. La scorsa notte il suo compagno 45enne, Doriano Saveri, bolognese, è stato fermato dai Carabinieri dietro ordine del Pubblico ministero, che ipotizza un femminicidio. L’uomo in questione è un artigiano edile, separato, che conviveva da qualche tempo con la vittima.

Il motivo del provvedimento cautelare è da imputare alla testimonianza resa agli inquirenti. Secondo il Pm, infatti, l’artigiano avrebbe fornito una versione dei fatti che non ha convinto, e che viene descritta come “contraddittoria e lacunosa“. E non solo: durante le indagini di queste ore, sarebbero già stati raccolti “gravi indizi” a suo carico.

LEGGI ANCHE -> Accoltella l’ex fidanzata per strada. Ventenne lotta per sopravvivere

Femminicidio a Ferrara, i dubbi sulla versione del compagno della vittima

Rossella Placati fermato il compagno per il suo femminicidio
Rossella Placati: fermato il compagno per il suo femminicidio – Facebook

LEGGI ANCHE -> Agguato Luca Attanasio: nuovi dettagli sulla dinamica degli eventi

Era stato proprio Doriano, il compagno della vittima ad allertare le autorità lunedì mattina. Aveva chiamato i Carabinieri denunciando il delitto. Ai militari aveva detto di aver trovato Rossella già priva di sensi nel bagno del loro appartamento.

All’arrivo del 118 e delle forze dell’ordine la donna era già morta e si trovava a terra, in una pozza di sangue. Rossella è stata uccisa, il cranio fracassato con un’arma che non era presente nell’abitazione al momento dei primi sopralluoghi e che non è ancora stata ritrovata.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Rossella Placati vittima di femminicidio a Ferrara
Rossella Placati – Facebook

Poi l’artigiano aveva raccontato ai Carabinieri la sua versione dei fatti. Domenica sera i conviventi avevano avuto un litigio, e lui aveva trascorso la notte altrove. Al suo ritorno, la mattina successiva, aveva trovato il cadavere di Rossella. Una storia che non convince il pm, visto che non sono stati riscontrati segni di effrazione.