Rassegna Sport: le notizie più importanti del weekend

Rassegna sport: le notizie più importanti ed i servizi giornalistici sugli eventi sportivi disputatisi nel weekend appena trascorso.

Fausto Gresini non ce l’ha fatta: morto l’ex pilota

Fausto Gresini morto
L’ex pilota Fausto Gresini (Getty Images)

Fausto Gresini non ce l’ha fatta. L’ex pilota campione del mondo con la 125 nel 1985 e nel 1987 e manager del team che porta il suo nome è deceduto all’ospedale Maggiore di Bologna dopo due mesi di lotta contro il Covid-19. A dare la triste notizia, la sua stessa scuderia attraverso un post sul proprio profilo Twitter.  “La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere – si legge nel post- Dopo due mesi di lotta al covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti, Ciao Fausto”.

Innumerevoli i messaggi di cordoglio, una volta diffusasi la notizia, per la famiglia di Gresini che, dopo i due mondiali vinti da pilota, aveva conquistato sei titoli iridati da manager: con Daniel Pedrosa e Daijiro Kato in 250, Toni Elias in Moto2, Jorge Martin in Moto3 e Matteo Ferrari nella Elettrica.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI —> Fausto Gresini non ce l’ha fatta: il pilota é morto

Serie A, i risultati della 23esima giornata di campionato

Si è concluso, con la vittoria casalinga della Juventus sul Crotone per 3-0, il 23esimo turno di Serie A. I bianconeri, grazie ad una doppietta di Ronaldo, che torna in cima alla classifica cannonieri del campionato, ed una rete di McKennie, si riscattano dopo le due sconfitte consecutive incassate contro Napoli e Porto. L’Inter batte il Milan nel derby della Madonnina: un sonoro 3-0, firmato Lukaku-Lautaro Martinez, che ha permesso alla squadra di Conte di allungare in vetta.

Nel posticipo delle 18, l’Atalanta ha battuto 4-2 il Napoli in casa e si è rilanciata nella corsa per un posto in Champions League mettendo a serio rischio la panchina di mister Gattuso. Per il tecnico partenopeo potrebbero già essere decisive le prossime due gare contro il Granada in Europa League ed il Benevento nel prossimo turno di campionato.

In fondo alla classifica, si complica la situazione per il Cagliari che, dopo la sconfitta contro il Torino, ha esonerato il tecnico Di Francesco: al suo posto sulla panchina del club sardo arriva Leonardo Semplici.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI —> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Coppe europee: il calendario delle italiane in Champions ed Europa League

Chiusa la 23esima giornata, Lazio, Atalanta, Napoli, Roma e Milan saranno impegnate tra Champions League ed Europa League. Questa sera, i biancocelesti ospiteranno i campioni in carica del Bayern Monaco, nell’andata degli ottavi di Champions, mentre domani l’Atalanta affronterà il Real Madrid.

Giovedì invece sarà il turno dei ritorni dei sedicesimi di finale di Europa League. Il verdetto di questi incontri deciderà quali squadre potranno proseguire nella competizione. In campo anche le tre italiane: alle 18.55 il Napoli allo stadio Diego Armando Maradona dovrà provare l’impresa per rimontare il 2-0 incassato nell’andata contro il Granada. Alle 21 Roma e Milan sfideranno in trasferta rispettivamente Sporting Braga e Stella Rossa di Belgrado. I giallorossi hanno già ipotecato il passaggio avendo trionfato per 2-0 contro il Braga, mentre i rossoneri partiranno dal 2-2 maturato all’andata.

Tennis, Australian Open: Djokovic si aggiudica il grande slam

Novak Djokovic ha portato a casa per la terza volta consecutiva l’Australian Open. Il tennista serbo ha conquistato il 18esimo slam in carriera battendo in finale il giovane Daniil Medvedev. L’ultimo atto della manifestazione, disputatosi a Melbourne, è durato poco meno di due ore con una vittoria schiacciante in tre set del numero uno al mondo con i punteggi di 7-5, 6-2, 6-2. Per il giovane tennista russo si tratta della seconda finale consecutiva persa in un grande slam, dopo quella rimediata agli Open negli Usa due anni fa.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI —> Tennis, Australian Open: Djokovic si aggiudica il grande slam

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Novak Djokovic Australian Open
Novak Djokovic (Getty Images)

Grazie alla vittoria in Australia, Djokovic mantiene la prima posizione nel ranking mondiale davanti allo spagnolo Rafael NadalMedvedev, invece, grazie alle ottime prestazioni nel grande slam, ha sorpasssato Dominic Thiem, uscito al quarto turno, balzando in terza posizione dietro a Nadal.