Finocchio, quali sono le sue proprietà benefiche e come si usa in cucina

Il finocchio è un ortaggio dal sapore fresco e dall’odore delicato molto ricco di proprietà benefiche per il tuo organismo. Non solo, si tratta di un alimento perfetto se stai seguendo un regime alimentare povero di calorie.

finocchio
Il finocchio è un ortaggio molto ricco di vitamine e sali minerali, perfetto se stai seguendo una dieta povera di grassi (Foto di congerdesign da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo cos’è il finocchio e quali sono i benefici che questo alimento apporterà al tuo organismo. In più vedremo insieme come cucinarlo se stai seguendo una dieta ipocalorica ma ti daremo anche qualche utile spunto per cucinarlo in modo molto goloso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

I finocchi, quali sono le proprietà di questo ortaggio fresco e profumato

finocchi
I finocchi sono degli ortaggi con speciali proprietà depurative e detox (Foto di Markus Spiske da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

Il finocchio con il suo profumo fresco e il suo sapore dolce e delicato è tra gli ortaggi più amati e più usati da chi segue diete dimagranti.

Si tratta di un alimento conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà aromatiche e la sua coltivazione risale al XVI secolo.

Le sue proprietà sono incredibili per il benessere dell’intestino e dell’organismo in generale. Intanto il finocchio è particolarmente noto per le sue proprietà detox e depurative.

In più favorisce la digestione e quindi è particolarmente adatto per quelle persone che fanno fatica a digerire alcune particolari categorie di cibi o per quelle persone che hanno uno stomaco delicato.

Infatti il finocchio è specialmente indicato per quelle persone che hanno bisogno di ridurre la componente dolorosa della sindrome da colon irritabile. Questa particolare proprietà risulta utile anche ai bambini piccoli ai quali previene le coliche d’aria.

Si tratta di un ortaggio molto ricco di vitamine e sali minerali come ferro, potassio e zinco. Contiene anche anetolo da cui dipende il suo aroma unico e inconfondibile.

Infine al finocchio vengono riconosciute proprietà anti infiammatorie, diuretiche, anti spasmodiche e di tonico epatico.

Come cucinare i finocchi se stai seguendo una dieta a basso contenuto di calorie

dieta
I finocchi sono ottimi da consumare se stai seguendo una dieta a basso contenuto di grassi ma attenzione a come vengono cucinati (Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay)

Il finocchio, come ti abbiamo già spiegato, è un ortaggio perfetto da mangiare se stai seguendo una dieta a basso contenuto di calorie. Infatti, non è un caso che i nutrizionisti e dietologi lo consiglino spessissimo, anche a quelle persone che soffrono di disturbi intestinali.

Il finocchio può essere consumato sia crudo che cotto e qui ti daremo delle idee molto sfiziose per creare dei piatti leggeri e poveri di calorie ma allo stesso tempo molto gustosi.

Oltre alla semplice insalata di finocchi, condita con sale, olio extra vergine di oliva e aceto balsamico, ci sono anche altri modi per mangiare il finocchio in insalata.

Per esempio ti daremo un’idea molto gustosa e colorata che affonda le sue radici nella cultura enogastronomici siciliana. Stiamo parlando dell’insalata di finocchi e arance.

Oltre al sapore delizioso questo è un piatto molto colorato e leggero. Ti basterà pulire i finocchi e tagliarli a fettine sottili. Poi dovrai pelare un’arancia avendo cura di eliminare la parte bianca.

Taglia a cubetti le arance e mettile insieme al finocchio in una insalatiera. Se ti va puoi aggiungere anche mezza cipolla rossa di Tropea tagliata a fettine sottili, delle olive nere e delle uvetta (queste ultime però evitale se sei a dieta).

Infine condisci il tutto con un pizzico di sale, un filo di olio extra vergine di oliva e un cucchiaio di aceto di vino rosso. Questo sarà un contorno gustoso e povero di calorie che visto il suo colore e il suo aspetto invitante non ti farà pesare il fatto di essere a dieta.

Un’altra idea per mangiare i finocchi è quella di gratinarli al forno. Prepararli è facilissimo e veloce. Pulisci i finocchi e tagliali a fettine. Poi disponili in una teglia e cospargili di pangrattato e formaggio grattugiato. Poi versaci sopra un filo d’olio extra vergine di oliva e una grattata di pepe nero.

Infine, inforna la teglia di finocchi gratinati per 30 minuti a 180 gradi in modalità grill.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

I finocchi: ecco i valori nutrizionali, le calorie e le controindicazioni

verdure miste
Il finocchio è un ortaggio povero di calorie tuttavia va assunto con moderazione (Foto di Quique da Pixabay)

Il finocchio, così come ti abbiamo abbondantemente spiegato, è un ortaggio perfetto da mangiare se stai seguendo una dieta a ridotto contenuto calorico non solo perché è molto povero di calorie ma anche per via delle sue proprietà benefiche e depurative.

Ti basti sapere che 100 grammi di cavolfiore contiene solo 31 calorie. Tuttavia il nostro consiglio è sempre quello di porre molta attenzione al metodo di cottura.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 23 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE.