La lattuga, quali sono le proprietà benefiche per l’organismo e come si usa in cucina

La lattuga è una tipologia di verdura dal sapore delicato molto ricca di vitamine e sali minerali e per questo ottima per il benessere dell’organismo.

lattuga
La lattuga è un vegetale dal sapore delicato molto ricco di sostanze nutritive, vitamine e sali minerali alleati del benessere (Foto di Pexels da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo cos’è la lattuga e perché è così ricca di benefici per il tuo organismo. In più ti spiegheremo come usarla in cucina e ti daremo delle idee molto particolari per cucinarla senza dover per forza rinunciare al gusto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

La lattuga, quali sono le proprietà benefiche della verdura che non può mancare in frigorifero

verdure e ortaggi
La lattuga è tra le verdure più ricche di proprietà benefiche stimolanti e depurative (Foto di congerdesign da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

La lattuga, la regina della tavola, è una tipologia di verdura molto usata per preparare la famosa insalata che non può mancare in quasi tutti i pasti.

Si tratta di una verdura dal sapore delicato e dolce e dalla consistenza croccante. La lattuga è un alimento ricco di fibre, vitamine e sali minerali e anche per questo è molto consigliato da dietologi e nutrizionisti.

Esistono varie tipologie di lattuga, quella romana, la lattuga incappucciata, l’iceberg. Tutte quante sono un vero e proprio toccasana per il tuo organismo e soprattutto per l’intestino.

Questa comunissima ma essenziale verdura è composta per circa il 95% di acqua. Si tratta di una verdura dal basso contenuto energetico ma, in base alle varietà, contiene molte vitamine, tra cui la vitamina C, la vitamina A e la vitamina K.

Poi ci sono delle particolari varietà dal colore violaceo, come per esempio quella romana, che contengono un’alta concentrazione di beta-carotene.

Grazie alle sue caratteristiche, la lattuga è indispensabile per il nostro organismo perché composta principalmente da acqua e quindi ha una funzione reidratante. Infatti, è ottima da mangiare per quelle persone che non bevono molto e hanno bisogno di reintegrare liquidi.

Oltre ad essere una grande alleata della forma fisica perché il suo contenuto calorico è veramente bassissimo, la lattuga è un’amica fidata dell’apparato digerente. La sua funzione digestiva infatti la fa essere perfetta per quelle persone che hanno difficoltà a digerire.

Infine, la lattuga ha delle proprietà detossinanti. Ti sarà capitato qualche volta di mangiare più del dovuto e di sentirti appesantito? Ecco, quello che devi assolutamente fare il giorno dopo è depurarti con delle lattughe cotte o con un’insalata di lattuga e cetriolo.

Come cucinare la lattuga se sei a dieta e non vuoi la solita insalata

dieta
Le lattughe sono ottime da consumare se stai seguendo una dieta a basso contenuto di grassi ma attenzione a come vengono cucinate (Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay)

Come ti abbiamo appena spiegato ma come sicuramente sai già, la lattuga è un alimento particolarmente indicato per chi ha bisogno di buttar giù qualche chilo di troppo ma anche per chi ha bisogno di depurarsi dopo qualche giorno di “maratone alimentari”.

Infatti, la lattuga è una tipologia di verdura che i dietologi e i nutrizionisti consigliano sempre perché oltre al suo sapore dolce e delicato è molto voluminosa ed è ricca d’acqua e povera di calorie.

Ci sono molti modi per mangiare la lattuga oltre che all’insalata. Prima di spiegarti come potresti cucinare le lattughe ti daremo qualche idea per rendere un po’ più simpatica la tua insalata.

Innanzitutto ti consigliamo di consumare la lattuga iceberg per fare l’insalata. Ecco come fare: prendi un cespo di lattuga, elimina le foglie esteriori e taglialo in quattro. Passalo sotto l’acqua corrente e asciugalo.

Taglia la lattuga a pezzettini e mettila in un’insalatiera. Insieme alla lattuga metti anche un cetriolo tagliato a fettine e dei pomodori sardi tagliati a spicchi. Condisci il tutto con un pizzico di sale, olio extra vergine di oliva e dell’aceto balsamico di Modena.

Se per ragioni personali non ami o non puoi assumere aceto allora ti consigliamo di sostituirlo con del succo di limone.

Se invece sei stanco/a della solita lattuga ti consigliamo una ricetta molto semplice ma dal sapore veramente delizioso: le lattughe ripassate.

Inizia subito pulendo e tagliando le lattughe. Nel frattempo in una padella antiaderente metti a scaldare un filo d’olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio privato della sua anima (che lo renderà molto più digeribile), un peperoncino piccante e un paio di filetti di alici sott’olio.

Quando l’olio sarà caldo metti le lattughe e copri con un coperchio. Fai cuocere a fuoco vivo per circa 2 minuti e quando sarà trascorso quel tempo aggiusta di sale e aggiungi dell’uva passa e dei pinoli che hai precedentemente tostato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Le lattughe: ecco i valori nutrizionali, le calorie e le controindicazioni

verdure
La lattuga è una tipologia di verdura a bassissimo contenuto calorico tuttavia bisogna fare attenzione a come viene cucinata (Foto di Jill Wellington da Pixabay)

La lattuga è una tipologia di verdura perfetta da mangiare se stai seguendo una dieta a ridotto contenuto calorico.

Ti basti sapere che 100 grammi di lattuga contiene solo 15 calorie. Tuttavia il nostro consiglio è sempre quello di non abusarne e soprattutto di porre molta attenzione al metodo di cottura.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 23 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE.