Le patate, quali sono i benefici di questo alimento e come usarle in cucina

Le patate sono un alimento molto goloso che non può mancare in tavola, specialmente per le occasioni speciali. Fritte, al forno, all’insalata, in qualsiasi modo le patate vengano cucinata sono una vera e propria goduria per il palato, un po’ meno però per il nostro pesoforma. Infatti, si tratta di un alimento molto calorico ma in pochi sanno che le patate sono anche ricche di sostanze nutritive importantissime e benfici per l’organismo.

patate
Le patate sono un alimento molto calorico e ricco di carboidrati che se mangiato nelle giuste quantità ha delle proprietà benefiche incredibili (Foto di Christos Giakkas da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo cosa sono le patate e quali sono le sue incredibili proprietà benefiche. In più ti mostreremo quali sono le proprietà benefiche di questo goloso ortaggio e ti indicheremo anche in quali quantità assumerle se stai seguendo una dieta a ridotto contenuto calorico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

Le patate, quali sono le proprietà benefiche di questo goloso alimento che fa impazzire grandi e piccini

patate
Le patate sono fonte di vitamine e minerali come il potassio e il ferro. Tuttavia vanno consumate in quantità con attenzione perché sono molto ricche di carboidrati (Foto di stanbalik da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

Le patate sono uno degli alimenti più amati in assoluto, sia dai grandi che dai piccini che le adorano fritte o al forno.

Si tratta di un tubero originario delle Ande che era l’alimento principale degli Inca. I primi europei a conoscere la patata furono i conquistadores spagnoli del Perù che le portarono in Europa intorno alla metà del XVI secolo.

Da quel momento le patate sono entrate a far parte della nostra tradizione culinaria diventando uno degli alimenti principali. Con le patate infatti si preparano molti piatti tipici regionali.

E chi non ama le patatine fritte, le patate al forno, l’insalata di patate, le crocchette di patate o la pasta con le patate?

Quelli che ti abbiamo appena elencato sono tutti piatti molto calorici e spesso non adatti alle diete dimagranti. Tuttavia, come confermano anche i dietologi e nutrizionisti, il nostro corpo deve essere abituato ad assumere tutto, l’importante è stare attenti al metodo di cottura e alle quantità.

Bisogna precisare però che le patate sono un alimento molto ricco di proprietà benefiche per l’organismo perché ricco di carboidrati complessi, vitamina C e potassio.

In più le patate sono un alimento molto energetico dunque veramente perfetto per chi pratica molto sport o per chi ha necessità di concentrazione.

Infine, le patate svolgono un’azione disinfiammante dell’apparato digerente e dunque sono capaci di aiutare l’organismo nella formazione e nell’espulsione delle feci. Poi, a causa dell’alto contenuto di carboidrati complessi, le patate sono perfette per chi soffre di diabete.

Come cucinare le patate se stai seguendo una dieta a basso contenuto di calorie

dieta
Le patate si possono consumare anche se stai seguendo una dieta a basso contenuto di grassi ma attenzione alle quantità e a come vengono cucinate (Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay)

Come ti abbiamo abbondantemente detto e come già sicuramente saprai, le patate sono un alimento molto calorico e sopratutto molto ricco di carboidrati che molto spesso i dietologi e nutrizionisti bandiscono dalle diete dimagranti.

Questo però non vuol dire che tu non possa assolutamente mangiare le patate anche perché una dieta per essere sana deve essere equilibrata e dunque prendere in considerazione tutti i nutrienti possibili.

Quello che possiamo sicuramente dirti è che, anche se segui una dieta ipocalorica e hai bisogno di perdere peso, puoi mangiare le patate una volta a settimana ma devi prestare molta attenzione alle quantità e al metodo di cottura.

Noi ti consigliamo di cucinarle bollite e di condirle con del sale, un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, pepe nero, prezzemolo, aglio e aceto balsamico di Modena.

Se ami i sapori più naturali allora ti consigliamo di cucinarla al cartoccio. E’ molto facile, basta metterla in forno a 200 gradi per 40 minuti avvolta un foglio di carta argentata.

Quando sarà trascorso il tempo di cottura tagliala nel verso della lunghezza e condiscila con del formaggio, possibilmente leggero.

La cosa importante è non cucinarle con condimenti grassi come olio o burro e che ne consumi una porzione a settimana di circa 200 grammi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Le patate: ecco i valori nutrizionali, le calorie e le controindicazioni

verdure miste
La patata è un ortaggio molto calorico e per questo motivo va assunto con moderazione e prestando attenzione al metodo di cottura (Foto di Quique da Pixabay)

Le patate non sono un alimento poco calorico, infatti 100 grammi di patate contengono circa 80 calorie.

Noi ti consigliamo di consumarne una porzione alla settimana da 200 grammi e di fare molta attenzione al metodo di cottura.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 23 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE.