Dramma al porto, marinaio muore sul posto di lavoro

Al porto di Messina, stamane, un marinaio ha perso la vita dopo essere stato colpito violentemente da una cima per ormeggiare la nave su cui si trovava.

Messina marinaio morto porto
Un traghetto della Caronte & Tourist (Getty Images)

Tragedia al porto di Messina, stamane. Un marinaio di 61 anni, Gaetano Puleo, è morto sul posto di lavoro. L’uomo a bordo di una traghetto sarebbe stato colpito da una cima che lo avrebbe ucciso sul colpo. Al momento dei fatti il 61enne stava ormeggiando insieme ai colleghi l’imbarcazione.

Leggi anche —> Lutto nel mondo del ciclismo, il Team Nibali piange una sua stella

Messina, marinaio muore a causa di un incidente sul posto di lavoro

Foggia ragazzo scomparso morto esame Dna
Carabinieri (Oleg Kozlov – Adobe Stock)

Leggi anche —> Morta nota voce del motorsport italiano: il cordoglio dei colleghi giornalisti

Erano in corso le manovre di ormeggio, quando una fune sarebbe andata in tensione e lo avrebbe colpito in pieno. Questo, riporta Fanpage, quanto sarebbe accaduto a Gaetano Puleo stamane al porto di Messina. L’uomo, che si trovava a bordo di un traghetto, l’Elio, sarebbe morto sul colpo.

Il 61enne era un dipendente della Caronte & Tourist, la compagnia che si occupa della tratta sullo stretto di Messina. I fatti si sarebbero svolti questa mattina, mercoledì 24 febbraio, intorno alle 10:30. Durante l’attracco, una cima avrebbe colpito violentemente l’uomo tanto che i repentini soccorsi attivati dai colleghi non sarebbero serviti a nulla.

Il tutto è accaduto sotto gli occhi di altri marinai e dipendenti della società, i quali non hanno potuto far altro che rimanere sgomenti e sotto choc alla vista della scena.

Insieme agli operatori del 118, riferisce Fanpage, sono giunti anche i Carabinieri della Capitaneria di porto i quali hanno dato il via alle indagini per accertare eventuali responsabilità e ricostruire l’esatta dinamica degli eventi. Secondo alcuni testimoni, sembrerebbe che Puleo si fosse affacciato da un’apertura del traghetto quando la fune sarebbe andata in tensione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Modena bambina chiama carabinieri padre arrestato
Carabinieri (Equatore – Adobe Stock)

Al porto di Messina, dopo la costatazione del decesso, sono sopraggiunti anche il sostituto procuratore di turno del Tribunale del capoluogo di provincia siciliano ed il medico legale.