Muore giovane fuoriclasse del calcio a soli 21 anni: il cordoglio dell’Atalanta

L’ex calciatore dell’Atalanta Willy Braciano Ta Bi è morto all’età di 21 anni dopo aver lottato contro un tumore al fegato.

Morto Willy Braciano Ta Bi Atalanta
(Getty Images)

Nella mattinata di ieri è deceduto il giovanissimo calciatore Willy Braciano Ta Bi. Il centrocampista 21enne da tempo lottava contro un tumore al fegato che lo aveva costretto a lasciare il calcio professionistico nel 2019 e rientrare in Costa d’Avorio, sua terra natia. Ta BI era stato ingaggiato dall’Atalanta nel gennaio del 2019 ed aveva vinto lo Scudetto con la squadra Primavera allenata da Massimo Brambilla. Diffusasi la notizia, sono stati innumerevoli i messaggi di cordoglio.

Leggi anche —> Ronaldinho in lutto: grave perdita a causa del Covid

Calcio in lutto, morto l’ex centrocampista dell’Atalanta Ta Bi: lottava contro un tumore da quasi due anni

Willy Braciano Ta Bi
Willy Braciano Ta Bi (Getty Images)

Leggi anche —> Grave lutto nel mondo del calcio: morto il grande campione Mauro Bellugi

Il centrocampista ivoriano Willy Braciano Ta Bi è morto ieri mattina, martedì 23 febbraio, all’età di 21 anni, dopo una lunga lotta contro un tumore al fegato che gli era stato diagnosticato nel 2019. Ta Bi, nato in Costa d’Avorio, era cresciuto tra le fila del settore giovanile dell’AS Adjamé e dell’ASEC Mimosas, per poi essere acquistato a titolo definitivo dall’Atalanta nel gennaio del 2019. Aggregato alla squadra Primavera, allenata da Massimo Brambilla, il centrocampista aveva collezionato 9 presenze e due reti contribuendo alla vittoria dello Scudetto. In molti, per via delle sue caratteristiche fisiche e tecniche, lo avevano paragonato al connazionale ed ex nerazzurro Franck Kessié.

Dopo il successo, gli orobici avevano deciso di girarlo in prestito al Pescara, ma a causa di un grave infortunio era rientrato a Bergamo a settembre. Pochi mesi più tardi, i medici gli diagnosticarono il male incurabile che lo aveva costretto a lasciare l’attività agonistica e rientrare in patria per sottoporsi alle cure. Purtroppo, ieri mattina si è spento dopo una lotta durata quasi due anni.

Innumerevoli i messaggi di cordoglio ed in suo ricordo apparsi sui social network dopo la notizia della scomparsa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Partecipiamo con profonda commozione al dolore dei familiari per la prematura scomparsa di Willy Braciano Ta Bi….

Pubblicato da Atalanta Bergamasca Calcio su Martedì 23 febbraio 2021

L’Atalanta sulla propria pagina Facebook ha scritto: “Partecipiamo con profonda commozione al dolore dei familiari per la prematura scomparsa di Willy Braciano Ta Bi. Campione d’Italia Primavera nel 2019, ha visto il suo sogno interrompersi troppo presto… Ciao Willy, riposa in pace“.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.