Jerome Boateng, riaperte le indagini per violenze dopo la morte della ex fidanzata

In seguito ai risultati dell’autopsia sulla salma di Kasia Lenhardt, la procura di Monaco ha riaperto le indagini per lesioni personali sul giocatore tedesco Jerome Boateng.

Jerome Boateng indagini ex fidanzata
Jerome Boateng (Getty Images)

La procura di Monaco ha riaperto le indagini sul giocatore tedesco Jerome Boateng per lesioni personali ai danni della ex fidanzata Kasia Lenhardt che nei giorni scorsi si è tolta la vita nella sua casa di Berlino. L’inchiesta in questione sarebbe il prosieguo dell’indagine aperta due anni fa e poi successivamente archiviata. Le autorità avrebbero deciso la riapertura in seguito ai risultati dell’autopsia effettuata sul corpo della 25enne che, stando a quanto emerso, si sarebbe suicidata ad una settimana dalla fine della relazione con il difensore del Bayern e due settimane dopo aver firmato un contratto che prevedeva il massimo riserbo proprio sulla relazione tra la coppia.

Leggi anche —> Grave lutto per l’ex giocatore di Serie A: ritrovato morto il padre

Jerome Boateng, riaperte le indagini per lesioni personali dopo la morte dell’ex fidanzata

Germania auto contro pedoni
Polizia tedesca (Pixabay)

Leggi anche —> Boateng, morta la ex fidanzata

Possibile svolta nel caso legato alla morte di Kasia Lenhardt, la modella tedesca ex fidanzata del calciatore Jerome Boateng che si sarebbe tolta la vita lo scorso 9 febbraio. La modella è stata ritrovata morta nella sua abitazione di Berlino nel giorno del compleanno del figlio, avuto da una precedente relazione. Le autorità tedesche hanno disposto l’autopsia sul corpo della giovane, i cui risultati, come riporta il quotidiano Bild, avrebbero fatto emergere che la ragazza aveva un lobo dell’orecchio staccato. Queste risultanze hanno, dunque, spinto la procura di Monaco a riaprire le indagini sul difensore del Bayern per lesioni personali ai danni della ex fidanzata. L’indagine era stata aperta nel dicembre del 2019 e successivamente archiviata l’anno successivo. Le indagini sono ancora in corso e le autorità tedesche dovranno stabilire eventuali responsabilità a carico di Boateng.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Boateng fidanzata
Jerome Boateng (Getty Images)

Nei giorni scorsi, in merito alla morte di Kasia Lenhardt erano emersi nuovi particolari. Sempre secondo la stampa tedesca, difatti, la modella si sarebbe tolta la vita ad una settimana dalla fine della relazione con il calciatore e due settimane dopo la firma di un contratto. Quest’ultimo avrebbe imposto alla 25enne il massimo riserbo sulla relazione con il difensore del Bayern e della Nazionale tedesca.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.