Nuova truffa su Whatsapp. Come funziona il codice per ottenere i vostri dati

Truffa su Whatsapp: alcuni hacker riuscirebbero a impossessarsi dei vostri dati attraverso l’invio di un codice a sei cifre inviato via SMS. Come funziona

WhatsApp, nuova stangata per gli utenti
WhatsApp (Foto di antonbe da Pixabay)

Tecnologia: croce e delizia. Se da un lato l’uso degli smarthphone ci consente di avere informazioni in tempi rapidissimi, di tenerci collegati, di fare operazioni direttamente da casa ed evitare ore di fila, dall’altra parte ci ha reso più vulnerabili a particolari raggiri.

Esisterebbe, infatti, una nuova tipologia di truffa, perpetrata da hacker non ancora identificati, che si basa sull‘ invio tramite SMS di un codice a sei cifre. In che modo avrebbe a che fare con Whatsapp, l’applicazione di messaggistica più famosa del mondo?

LEGGI ANCHE -> Whatsapp, per gli utenti cambia tutto. Il cambiamento epocale

Truffa su Whatsapp del codice a sei cifre: come funziona

whatsapp crisi
Whatsapp (Getty Images)

LEGGI ANCHE -> WhatsApp, nuova stangata per gli utenti. Pericolo in vista per i cybernauti del social

Gli hacker in questione riuscirebbero a impossessarsi dell’identità e dei dati sensibili di profili privati attraverso l’invio di un codice a sei cifre tramite un semplicissimo SMS.  Fingono di essere uno dei contatti già presenti nella vostra rubrica, usandone il nome e l’immagine profilo. Il messaggio in questione è una richiesta di aiuto in cui si spiega che il proprio account Whatsapp è stato bloccato e che il codice di sei cifre per risolvere il problema è stato erroneamente inviato a voi.

In effetti un codice vi è stato davvero recapitato; una volta consegnato all’hacker, convinti che sia una persona conosciuta e di cui vi fidate, gli consentirà di impossessarsi del vostro dispositivo e dei dati sensibili. Sarà in grado di bloccare a questo punto il vostro profilo WhatsApp e usarlo per i suoi scopi fedifraghi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Computer hacker
Computer hacker (Pixabay)

Nel caso cadiate nelle truffa contattate immediatamente la polizia postale: attenzione sempre ai tentativi di phishing e non fornite mai codici personali, fotografie o altri dati che possano rendervi vulnerabili.