Giovane donna uccisa ad una settimana dal suo matrimonio: la dinamica della vicenda

Un uomo di 44 anni ha ucciso accidentalmente la futura moglie, una settimana prima del matrimonio, sparandole con un fucile che stava mostrando ad un amico.

Ucraina uccide accidentalmente giovanemoglie
(Bruno /Germany – Pixabay)

Dramma a Dnipro, cittadina dell’Ucraina centrale, dove una giovane donna è morta ad una settimana dal suo matrimonio. Stando a quanto ricostruito, la 37enne sarebbe stata raggiunta da un colpo di fucile che sarebbe stato esploso accidentalmente dal suo futuro marito. Il tutto sarebbe avvenuto mentre quest’ultimo pare stesse mostrando l’arma ad un amico di famiglia. Giunti sul posto, i paramedici non hanno potuto far altro che constatare la morte della donna, su cui ora sono in corso le indagini delle autorità che hanno disposto l’arresto del compagno della vittima.

Leggi anche —> Scontri nelle carceri: almeno 75 detenuti morti in un giorno

Ucraina, mostra il fucile ad un amico: 44enne uccide accidentalmente la futura moglie

Sud Africa corpo mutilato bambino
(Maximilian Weber – Pixabay)

Leggi anche —> Pistola a forma di penna, parte lo sparo: due infermieri feriti

Una donna di 37 anni è morta una settimana del suo matrimonio. La tragedia si è consumata nei giorni scorsi a Dnipro, in Ucraina centrale. Secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione del The Sun, la vittima sarebbe stata colpita da un proiettile partito accidentalmente da un fucile. Ad esplodere il colpo, sarebbe stato il futuro marito 44enne mentre mostrava un fucile, un HATSAN calibro 12, ad un amico di famiglia che si era recato nell’abitazione della coppia. Sentito lo sparo, i due figli della vittima sono andati nella camera, ritrovando la madre riversa a terra in una pozza di sangue.

Lanciato l’allarme, presso l’abitazione si sono precipitati i sanitari che non hanno potuto far nulla per la 37enne, deceduta per via delle ferite riportate all’addome. Intervenuti anche gli agenti della polizia ucraina che hanno avviato gli accertamenti sul caso. Le autorità, riporta The Sun, hanno confermato che si sia trattato di un incidente. Intanto, il compagno della donna è stato preso in custodia ed è stato avviato un procedimento penale per omicidio nei suoi confronti. Ora rischia, secondo la legge ucraina, una pena sino a 15 anni di reclusione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Teramo incidente auto muore ragazza
(Jimmy R – Adobe Stock)

Dalle indagini, come scrive The Sun, sarebbe emerso che il 44enne era una guardia di sicurezza in un’azienda privata che aveva acquistato il fucile per proteggere la sua famiglia, residente in un quartiere malfamato della città.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.