Manca al lavoro: bidello trovato svenuto in casa, morto a soli 24 anni

A Spinea è morto un bidello di soli 24 anni. Trovato privo di sensi è stato trasportato d’urgenza all’ospedale ma tuttavia non ce l’ha fatta. 

Retroscena dietro il femminicidio di Clara
Ambulanza (Foto di ADMC da Pixabay)

Tragedia in provincia di Venezia. Ieri a Spinea è morto Sergio Ciano a soli 24 anni. Si trattava di un collaboratore scolastico trovato dalla polizia nella sua abitazione di Spinea, in via Bologna 8, privo di sensi. Immediato il trasporto all’ospedale di Mirano. Tuttavia il ragazzo non ce l’ha fatta.

E’ stato l’istituto scolastico presso il quale lavorava a contattare gli agenti. Non essendosi presentato al lavoro, il personale della scuola ha tentato invano di mettersi in contatto con lui. Il ragazzo non aveva avvertito della sua assenza. Una dinamica che non si era mai verificata gettando i colleghi nella preoccupazione. Da qualche mese il giovane lavorava come bidello presso la scuola elementare Vivaldi dell’istituto comprensivo Furlan.

LEGGI ANCHE >  Terribile schianto in moto: padre perde la vita

Bidello di 24 anni si spegne: sospetta overdose

Omicidio Roberta Siragusa
Polizia (Getty Images)

LEGGI ANCHE > Drammatico schianto: muore giovanissimo operatore del 118

Non riuscendo a reperirlo, nella preoccupazione, la telefonata alla polizia accorsa nella sua abitazione nella tarda mattinata. Privo di sensi è stato trovato disteso. Portato in ospedale in codice rosso non ce l’ha fatta. Dalle analisi è emersa la presenza nel corpo del giovane di cocaina. Inoltre nelle sue tasche è stata trovata una confezione dello stupefacente allertando i carabinieri che nell’abitazione hanno scovato altre dosi e svariati farmaci aperti.

Classe 1996, il ragazzo era originario di Napoli. Ora la polizia sta indagando su come si siano svolti i fatti. Non è ancora stata confermato il collegamento tra la morte e gli stupefacenti. Tuttavia tra le ipotesi si pensa che decesso del giovane potrebbe essere stato determinato da un’overdose.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

indagini
indagini (Foto di PublicDomainPictures da Pixabay)

Un ipotesi che dovrà essere confermata dall’autopsia. Intanto si attendo sviluppi in merito alla tragedia. Gli agenti porteranno avanti le indagini per comprendere le modalità con cui il giovane campano ha reperito la cocaina.